Alessio Bertallot suona Dalì, giovedì 18 novembre nel programma Raitunes su Radio2

Giovedì 18 novembre alle ore 23.00 la mostra “Salvador Dalí. Il sogno si avvicina” prende vita in radio con un appuntamento inedito e sperimentale, un esperimento crossmediale che miscela arte e musica. Sulle frequenze di RADIO2, e in contemporanea sul sito raitunes.rai.it, ALESSIO BERTALLOT e il suo nuovo programma RAITUNES racconteranno con musica e immagini l’esposizione del pittore catalano.

IL TRAILER  http://www.youtube.com/watch?v=e5DL44fWOfU

Gli ascoltatori di RAITUNES potranno “vedere” la radio grazie alle riprese video realizzate a Palazzo Reale di Milano. Ad ogni opera e ad ogni concetto alla base della ricerca artistica di Dalí corrisponderanno uno o più brani nati da un’idea analoga fino comporre un’inedita soundtrack. Così come Dalí ha manipolato nelle sue opere i grandi classici dell’arte così BERTALLOT accosterà alle immagini una selezione di musica elettronica ispirata alla musica classica, in una sorta di deja vu musicale. Gli ambienti surrealisti e le prospettive impossibili di Dalì saranno interpretate dal suono notturno e riverberato del Dub o del Dubstep, i famosi orologi liquidi si trasformeranno nel rock psichedelico dei Pink Floyd.

La mostra ““Salvador Dalí. Il sogno si avvicina”, a cura di Vincenzo Trione, è prodotta da Comune di Milano e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE e rimarrà aperta sino al 31 gennaio 2011

www.mostradali.it.

RAITUNES è un contenitore musicale istituzionale ma innovativo in cui la radio e il web vivono in contemporanea e in diretta; è un luogo in cui trova spazio l’arte e la musica d’avanguardia, quella che nessun altra radio programma. RAITUNES va in onda dal lunedì al venerdì dalle 22.30 a mezzanotte su Radio2.

Alessio Bertallot è musicista, cantante, Dj e conduttore radiofonico. Con gli Aeroplanitaliani nel 1992 è stato il primo a portare il Rap al Festival di Sanremo. Dal 1996, con il suo programma “B Side” a Radio DeeJay, è diventato  un  punto di riferimento  della musica “altra”, della ricerca e della sperimentazione radiofonica; ha condotto programmi televisivi dedicati alla musica alternativa su MTV e All Music. ha dato vita a diverse produzioni discografiche fra cui “Poesie Fuoribordo”, un crossover tra la poesia di Eugenio Montale, la canzone e l’improvvisazione jazz, “Non”, il suo ultimo disco solista, un esperimento di convivenza di parola, poesia, basso e batteria. Dal 2000 ha iniziato la pubblicazione di una serie di compilation, raccolte di aggiornamento sullo stato della musica “nuova”, tra cui l’ultima “Tracce” (2010), quattro cd divisi per genere con brani selezionati tra le migliori proposte del panorama musicale.

www.alessiobertallot.comwww.raitunes.rai.itwww.facebook.com/AlessioBertallot

 

Condividi.