Alka for Children cd benefico a favore dei bambini dell’Emilia

Il cuore rock dell’Emilia si mobilita a sostegno delle zone terremotate. Nasce a Ferrara, dall’etichetta indipendente Alka l’idea della compilation “Alka for Children” il cui ricavato andrà a favore dei soggetti più colpiti dal sisma, i bambini appunto. E’una raccolta di grandi brani rock e canzoni d’autore interpretate da musicisti locali che provengono da formazioni interessanti come i Violassenzio e gli Underground Railroad e che ha trovato un “padrino” d’eccezione in Enrico Ruggeri, presente all’operazione con il suo brano “Senorita”, primo singolo in rotazione radio da metà dicembre. Ci sono veri e propri anthem ( “The Rising” di Bruce Springsteen e “Rockin’ in the Free World” di Neil Young), grandi classici (“Sunday Morning” dei Velvet Underground, “Heroes” di David Bowie) e brani più recenti (“Suck You Dry” dei Mudhoney e “Never Let Me Down Again” dei Depeche Mode) accanto al meglio dei nostri cantautori (“Pensieri e parole” di Battisti, “La Libertà” di Gaber,  “La stagione dell’amore” di Battiato e “L’ultima luna” di Dalla) per una proposta sonora estremamente varia e intergenerazionale.

La compilation sarà presentata mercoledì 12 dicembre in uno showcase al teatro “Sala Estense” di Ferrara da una superband composta da tutti i gruppi (Cosmic Box, Dubby Dub, Following Friday, Koiné, Livancliff, M’ors, The Bamkrobber, Underground Railroad e Violassenzio) e altri eventi sono in programma per i prossimi mesi. Il ricavato della vendita del cd verrà devoluto all’associazione “Vola nel cuore” che sta raccogliendo fondi per la ricostruzione della Scuola Elementare di Mirabello e per l’acquisto di attrezzature pediatriche per l’ospedale di Ferrara. “Le nuove generazioni – spiega l’ideatore del progetto Massimiliano Lambertini – rappresentano il futuro del nostro pianeta. La consapevolezza del bisogno di aiuto per le organizzazioni che si occupano di portare sollievo “in corsia” e di sopperire alla mancanza di fondi per l’acquisto di prodotti e macchine ospedaliere, sono le ragioni che hanno portato a realizzare questo cd che vuole dare un contributo concreto alla ricostruzione” Il disco, prodotto con il patrocinio del Comune di Ferrara, è stato registrato e mixato presso il Freedom Studio di Jolanda di Savoia (FE). Regalarlo a Natale significa rendere possibile un’iniziativa importante.

Paolo Redaelli

 

Condividi.