Amiche per l’Abruzzo: a tre mesi dal concerto devoluti 1.183.406,52 €

“Questo risultato è frutto della generosità che la musica e l’amicizia hanno dimostrato di saper dare. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato gratuitamente all’iniziativa e l’italia intera che si è mossa per seguire il nostro concerto. Sono orgogliosa di noi”.  Questa la dichiarazione di un’entusiasta Laura Pausini a poco più di tre mesi dal concerto di solidarietà Amiche per l’Abruzzo:

l’evento, organizzato da Roberto de Luca, ha visto coinvolte oltre 100 donne della musica italiana, che si sono esibite, davanti a un pubblico di otre 55 mila fan, domenica 21 giugno 2009 nel prestigioso scenario dello Stadio di San Siro di Milano.

Oltre 1 milione di euro, per la precisione 1.183.406,52, gli incassi, al netto delle spese, raccolti con l’iniziativa, patrocinata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di cui l’80% (946.725,21 Euro) sono stati devoluti al Comune del l’Aquila per la ricostruzione della scuola Edmondo De Amicis, simbolo della tragedia e il restante 20% (236.681.30 Euro)alla Onlus Aiutiamoli a Vivere, associazione di volontariato e solidarietà da sempre impegnata sulle emergenze locali.

Un successo senza precedenti e a ringraziare il pubblico, e tutti i sostenitori che lo hanno reso possibile, fanno eco alla Pausini le altre madrine dell’iniziativa a partire da Gianna Nannini “Il ringraziamento più grande al pubblico intervenuto…e come volevasi dimostrare sono le donne che mandano avanti l’Italia!”  e da Fiorella Mannoia “Grazie alla generosità di tutti quelli che hanno permesso tutto questo. Grazie a Laura per averci creduto fino in fondo”.

Cifre importanti raccolte anche grazie ai 12 principali network nazionali, Radio 105, Radio Monte Carlo, Virgin Radio, Radio Deejay, Radio Capital, M2O, Radio Kiss Kiss, RTL 102.5, Radio Italia, RDS, Radio 24 e R101 che, per la prima volta nella storia, hanno trasmesso il concerto a segnale unificato.

Un grazie corale quindi a cui si uniscono anche le altre due madrine Elisa “E’ una grande soddisfazione essere riuscite a raccogliere una così grande somma, vuol dire che l’entusiasmo e l’impegno con cui abbiamo aderito al progetto è stato capito e condiviso anche dal pubblico! Questo concerto rimarrà sicuramente un’esperienza importante e testimonia quanto la musica possa significare anche aiuto e sostegno” e Giorgia “Il lavoro e le emozioni di tutte noi e di chi si è impegnato senza risparmiarsi in questo progetto ha dato i suoi frutti grazie al cuore delle persone  che erano lì quel giorno. In Abruzzo c’è tanto da fare ancora e continueremo, il DVD in uscita sarà un’altra occasione…grazie a tutti! Grazie Laura!”

Questi incassi sono stati resi possibili anche con il contributo economico di alcuni media partner e sponsor ufficiali in primis Mtv Italia e Mtv Mobile powered by Tim che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa. Un ringraziamento speciale va alla Fondazione Pubblicità Progresso che ha patrocinato l’evento e, attraverso il Comitato dei Garanti, ha vigilato sulla raccolta e gestione dei fondi.

“Spero – conclude Laura Pausini – che questo concerto sia solo l’inizio del viaggio tra amiche da me fortemente voluto…ho altri progetti che spero di portare a termine in futuro..e spero che abbiano tutti lo stesso scopo, aiutare chi ha bisogno”.

Un evento unico ed irripetibile, quindi, che ha segnato la storia della musica italiana impegnata in un progetto reale per il sociale, e che sarà disponibile su DVD,la cui presentazione è prevista per la prossima primavera a L’Aquila, per stare vicino ai cittadini colpiti dal sisma e per sostenere nuovamente con forza che è impossibile dimenticare.

 

Condividi.