Andrew Bird in Italia ad ottobre

ANDREW BIRD
19 ottobre 2010 – Roma – Auditorium Parco della Musica
Sala Petrassi
Biglietti: 18 euro
Ore: 21,00

“Andrew Bird is a true musical one-off. You really ought to see him” 5/5 Guardian

L’eclettico e geniale polistrumentista di Chicago arriva in Italia per un’ unica data a Roma per presentare il suo ultimo lavoro “ Noble Beast” uscito nel 2009 per Cooperative e accolto dalla critica come uno degli album più riusciti e interessanti dell’anno. Andrew Bird ha esordito nel 1996 con il suo primo album solista Music of Hair e da allora ha pubblicato una decina di album, collaborando con artisti del calibro di Jeff tweedy, Glenn Kotche, Ani Di Franco, Rufus Wainwright e Bonnie “Prince” Billy e dando vita ad uno stile raffinato e originale ed affermandosi come uno dei talenti più geniali della scena indipendente americana degli ultimi 20 anni.

Noble Beast, segue il grande successo di Armchair Apocrypha, album che vende più di 100 mila copie in Usa e che segna la definitiva affermazione dell’autore anche presso un pubblico più ampio grazie ad una serie di memorabili partecipazioni agli show televisivi più influenti d’America. Noble Beast, ultimo lavoro in studio del geniale violinista, è stato pubblicato per l’etichetta Fat Possum ed è stato prodotto dallo stesso Bird. I 14 brani originali che formano l’album sono stati registrati nell’arco di un periodo di 5 mesi in parte presso il Beech House a Nashville con l’aiuto di Mark Nevers (Lambchop), e successivamente presso gli studi di Chicago degli WILCO e a Minneapolis.

Come nei suoi numerosi precedenti lavori,  Bird, whistler professionista, anche in questo album suona il violino, la chitarra e canta, fiancheggiato dal collaboratore di sempre Martin Dosh (percussion, looping, keys) da Jeremy Ylvisaker (guitar, bass, organ, shortwave) da Mike Lewis, ed a nuovi compagni di viaggio tra cui Kelly Hogan, Todd Sickafoose, e la band Loney Dear. Noble Beast segna il ritorno alle vecchie atmosfere folk-pop di Andrew Bird & the Mysterious Production of Eggs, abbandonando le variazioni elettroniche che avevano caratterizzato il precedente album Armchair Apocrypha, senza tuttavia dimenticare il gusto eclettico e originale che avvolge i suoi lavori.

Difficile rendere giustizia a questo nuovo album solo con le parole, ma vale la pena ribadire che Noble Beast è un capolavoro e dovrebbe essere ascoltato con tutto il tempo e l’attenzione che merita!  

READ MORE:
www.andrewbird.net

Informazioni al Pubblico:  
www.dnaconcerti.com – 06.47823484 – info@dnaconcerti.com

Condividi.