Arctic Monkeys Con AM entrano nella storia delle charts britanniche

Gli Arctic Monkeys entrano nella storia delle charts britanniche: l’ultimo disco AM, uscito la scorsa settimana per Domino Records, si è infatti piazzato al primo posto delle classifiche degli album, vendendo in pochi giorni 157000 copie e diventando anche il secondo disco più venduto dell’anno nella prima settimana, dietro alle 165000 copie di Random Access Memories dei Daft Punk (ottenute però con un battage mediatico e investimenti in pubblicità nettamente maggiori).

Il clamoroso traguardo assume però un doppio significato: la band di Alex Turner è la prima della storia a piazzare cinque album consecutivi in vetta con un’etichetta indipendente, la Domino Records. Il fatto è stato puntualizzato in un comunicato da Martin Talbot, CEO di Official Charts Company: “Complimenti agli inarrestabili Arctic Monkeys e alla Domino Records. Arrivare a cinque album consecutivi al numero uno è un obiettivo eccezionale“.

Gli Arctic Monkeys lasciano dietro di loro i debuttanti London Grammar (secondo posto) e tre nomi protagonisti delle scorse settimane: il debutto dei 1975, il nuovo album dei Goldfrapp Talex Of Us e gli Strypes, band con la quale gli Arctic Monkeys condivideranno il loro prossimo tour europeo, la cui unica tappa italiana è confermata per il 13 novembre prossimo al Mediolanum Forum di Milano.

Condividi.