Awolnation la scaletta e le foto del concerto di Milano del 31 gennaio 2013

Sono disponibili le foto del concerto che gli Awolnation hanno tenuto il 31 gennaio 2013 al Tunnel di Milano. Si è trattata della prima italiana assoluta per la band californiana guidata dal vocalist Aaron Bruno, già noto per aver fatto parte di Under the Influence of Giants, Hometown Hero e Insurgence. Forti dell’esordio “Megalithic Symphony“, uscito nel 2011, la formazione statunitense ha fornito un’ottima prova di fronte ad un pubblico interessato e partecipe dall’inizio alla fine dello spettacolo. Nella setlist è ovviamente stata inclusa la celebre “Sail“, canzone che ha portato gli Awolnation ad emergere nell’affollato panorama indie rock, oltre a gran parte dei brani presenti nell’esordio sulla lunga distanza; ma non sono neppure mancati un paio di altri episodi tratti dall’EP “Back From Earth“, pubblicato un anno prima di “Megalithic Symphony”. La miscela di rock elettronico, motivi ballabili e striature alternative è piaciuta senz’alcun dubbio alla stragrande maggioranza dei convenuti, merito anche del carisma di Aaron e del suo saper comportarsi da frontman abile e ormai con una certa esperienza alle spalle. Un successo, quindi, per una delle nuove leve maggiormente chiacchierate del momento, che però dimostra di saperci fare anche sulle assi di un palco.

Scaletta Awolnation
Megalithic Symphony
Guilty Filthy Soul
People
Not Your Fault
Wake Up
Kill Your Heroes
Soul Wars
All I Need
Joke
Sail
Burn It Down
Jump on My Shoulders
Knights of Shame

Foto di Rodolfo Sassano

Condividi.