Beastie Boys Il testamento di Adam Yauch vieta l’uso dei brani per pubblicità

Scritto da il 11 ago 2012

Nessun brano dei Beastie Boys potrà essere utilizzato in futuro come colonna sonora di pubblicità: è questo il passaggio più importante del testamento scritto da Adam “MCA” Yauch, componente del terzetto morto lo scorso mese di maggio, nel quale viene fatto riferimento anche a qualsiasi forma d’arte che lo ha visto coinvolto nel corso della sua vita. Di seguito un estratto pubblicato in esclusiva da Rolling Stone USA, che specifica che lo stesso è stato scritto a mano: “In deroga a ogni disposizione contraria, in nessun caso la mia immagine e la musica e l’arte create da me potranno essere utilizzate per scopi pubblicitari“.

La notizia arriva a poche ore dall’annuncio di una battaglia legale tra gli altri due componenti dei Beastie Boys e una nota società produttrice di energy drink per l’utilizzo senza autorizzazione di un mix di loro brani per una campagna virale.


Beastie Boys – Make Some Noise on MUZU.TV.

© Riproduzione riservata. Outune.net
Ultimi dischi
Ultime interviste

Commenta con facebook

Buffer