Beck Il nuovo album Morning Phase a febbraio 2014

Dopo svariate sperimentazioni che hanno caratterizzato gli ultimi anni della sua carriera, e con la promessa diffusa nei mesi scorsi di essere al lavoro su ben due album, Beck ha annunciato nella giornata di oggi i dettagli del primo progetto. Il prossimo lavoro dell’artista statunitense si intitolerà Morning Phase: il dodicesimo album della sua carriera arriverà a ben sei anni dal precedente Modern Guilt e sarà nei negozi nel mese di febbraio 2014 su distribuzione Capitol Records.

Morning Phase dovrebbe continuare il discorso di Sea Change, il fortunato album del 2002, e vedrà Beck collaborare con la sua storica lineup di collaboratori che vanta, uno tra tutti, quel Justin Meldal-Johnsen lanciato negli ultimi anni da una fortunata carriera come produttore (tra i tanti, Paramore, Drake e Crystal Fighters nel 2012-2013) e turnista (ultima esperienza di spicco con i Nine Inch Nails tra il 2008 e il 2009).

Condividi.