Beck Torna da indipendente con due nuovi album

beck

Beck, uno dei talenti più eclettici emersi dal rock statunitense degli ultimi vent’anni, interromperà quest’anno un silenzio discografico che dura ormai dal 2008, anno di pubblicazione di Modern Guilt. Messo da parte il progetto Song Reader (un album composto interamente da spartiti), il musicista sembrerebbe voler confermare quanto già affermato alla fine del 2012: secondo una fonte dell’industria discografica vicina a Beck, sarebbe infatti al lavoro a ben due progetti. Il primo sarà un disco acustico, mentre il secondo sarà quello che avrà il ruolo di erede di Modern Guilt: ad accomunarli il fatto di essere entrambi autoprodotti, fatto che sancisce la fine della collaborazione con Universal Music che durava da diversi anni.

Con l’occasione, Beck ha pubblicato Defriended, traccia inedita che non troverà spazio su nessuno dei due progetti. La canzone, che potete ascoltare qui sotto e alla quale seguirà un canonico singolo estivo in uscita nelle prossime settimane, è il trampolino di lancio del suo nuovo tour: sei date in Nordamerica in acustico, tra cui una tappa nella quale suonerà con Bob Dylan e Wilco. In Europa, invece, si terrà l’unica performance estiva del progetto Song Reader: l’esibizione è fissata a Londra il prossimo 4 luglio.

Condividi.