Bellacanzone: al via la seconda edizione

Dal 16 al 21 luglio si terrà a Santo Stefano di Magra, in provincia de La Spezia, la seconda edizione di Bellacanzone, un appuntamento ricco di  musica e parole per conoscere più da vicino cantautori e artisti del panorama musicale italiano.

La formula è nuova e coinvolgente, gli artisti saliranno sul palco di Bellacanzone non solo per cantare, sicuramente per raccontarsi. Cosa succederà in quelle notti d’estate, è tutto da scoprire…

I protagonisti saranno Enzo Iacchetti (17 luglio), Francesco Renga (19 luglio) e Nina Zilli (21 luglio) a ingresso gratuito. Concerti con ingresso a pagamento di Cristiano De Andrè (18 luglio) e Fiorella Mannoia (20 luglio). Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.30.

Ad intervistare gli ospiti sarà Antonio Dipollina, giornalista de La Repubblica.

“Bellacanzone 2, semplicemente perché Bellacanzone 1 è stata bella a vedersi e ascoltarsi ed è stato bello esserci.

Come per tutte le creature nate da poco, non è stato possibile frenare la voglia di crescere. Ripartiamo quindi con qualche ambizione in più, con la formula che si modifica (ma appena appena) con nomi in pista che danno lustro assoluto a quella che si propone già da ora, già alla seconda edizione, come uno degli appuntamenti live più importanti e intriganti del panorama nazionale. Con i concerti in grande stile di Cristiano De André e Fiorella Mannoia, con le serate più confidenziali – diciamo così – con Iacchetti, Francesco Renga e Nina Zilli (rivelazione giovane assoluta, destinata a durare e imporre una presenza di stile unico nella marea di “talent” indistinguibili l’uno dall’altro), con tutti loro siamo qui a pensare, organizzare e voglia di vivere un’esperienza unica insieme al pubblico. Il progetto di Parole&Musica rimane la pietra angolare attorno a cui gireremo: a ognuno di questi grandi ospiti chiederemo di raccontarci anche qualcosa, che ci prepareremo o inventeremo al momento, chiederemo di essere più vicini possibile al pubblico in una formula che vuole essere invece la più lontana possibile da quelle imperanti in tv. Una cosa vera, insomma, sapendo che ognuno di loro – nonché noi, nonché il pubblico – conosce alla perfezione il momento in cui il personaggio smette di raccontare e raccontarsi perché l’artista vuole uscire fuori, e alla grande. E saranno note e canzoni e musica, difficili da dimenticare, ancora una volta”.

La cornice in cui si svolgerà Bellacanzone è la ex fabbrica di Ceramiche Vaccari, che ha dato e darà all’evento un sapore davvero speciale.

La ex Vaccari (oltre 100.000 mq di fabbricati per una superficie di 1.000.000 di mq), è un’industria chiusa da tre anni, ha cessato l’attività nel 2006, dopo che per moltissimi anni i suoi prodotti sono stati esportati in tutto il mondo, come le famose piastrelle in terra rossa con le quali sono lastricati i marciapiedi di importanti città, tra le quali New York.

Bellacanzone è organizzata dal Comune di Santo Stefano di Magra, da un’idea di REScomunicazione ed Antonio Dipollina.

Bellacanzone ha il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia della Spezia e del Parco di Montemarcello Magra.

Sponsor dell’iniziativa: Leclerc-Conad Santo Stefano, CARISPE, Contship Italia Group, SVAR Società per la valorizzazione delle aree retroportuali, Centro Commerciale La Fabbrica

Condividi.