Beyoncé Buttati via ben cinquanta brani per il nuovo disco

Beyoncé avrebbe buttato via ben cinquanta pezzi destinati al prossimo album, facendo slittare di fatto il progetto di diversi mesi. La notizia è stata diffusa dall’Hollywood Reporter, che ha riferito di aver ricevuto brani da autori del calibro di Ne-Yo, Ryan Tedder degli OneRepublic e The-Dream, famoso per aver costruito con Rihanna e al marito dell’ex Destiny’s Child Jay Z la hit Umbrella. La fonte che ha diffuso la notizia ha ricevuto la conferma da Diplo, coinvolto nel progetto nel ruolo di produttore, che avrebbe affermato con una certa sicurezza che l’uscita programmata per l’autunno non si realizzerà.

Di seguito un estratto di quanto affermato da Diplo: “Ho fatto solo due brani, o almeno ho provato. Penso abbia buttato via il disco. Il disco sarebbe dovuto uscire e c’erano in ballo ottime idee“. Secondo Ne-Yo, invece, Beyoncé non avrebbe ben chiare in testa le idee sulla direzione stilistica del successore di 4, situazione che non si sarebbe mossa di un millimetro dallo scorso giugno.

Condividi.