Blondie Celebreranno il quarantesimo anniversario al SXSW

Anche gli statunitensi Blondie, cresciuta nell’underground punk del CBGB e considerati tra i padri fondatori del movimento new wave, arrivano al traguardo del quarantesimo compleanno. La band di Debbie Harry, nata a New York City nel 1974 e capace di vendere più di quaranta milioni di copie grazie a singoli come “Heart Of Glass” e “Call Me”, ha scelto il festival texano South By Southwest per celebrare l’importante traguardo.

Con l’occasione il gruppo presenterà ad Austin il decimo studio album che si intitolerà “Ghosts Of Download”, al quale i Blondie stanno lavorando da ormai un anno, e sarà promosso da un tour mondiale la cui entità verrà definita prossimamente.

Condividi.