Blood Sweat + Vinyl a Milano il 13 gennaio

Si terrà il prossimo venerdì 13 gennaio in Santeria l’anteprima italiana della proiezione di “Blood, Sweat + Vinyl: DIY In The 21st Century“, documentario di Kenneth Thomas che cerca di venire a capo del problema dell’autoproduzione e di ciò che ruota intorno ad essa. L’opera si focalizza su tre etichette discografiche indipendenti americane, Hydra Head, Neurot e Constellation, e sulle loro band, le quali, nel giro di pochi anni, hanno saputo creare un nuovo universo musicale. Decine di musicisti, migliaia di fan in tutto il mondo, un’unica filosofia. Cinque anni di lavorazione per un documentario che raccoglie testimonianze su cosa significa ‘fare da sé‘ di Neurosis, Isis, Godspeed You! Black Emperor, Pelican, Oxbow, Evangelista, Thee Silver Mt. Zion Memorial Orchestra, Cave In e molti altri.


A seguire il giornalista Stefano Gilardino condurrà una tavola rotonda su questi argomenti che vedrà impegnati Barney Greenway, cantante della storica band grindcore Napalm Death, Nicola Manzan aka Bologna Violenta e Simone Grillo dell’Associazione Culturale Frohike.

Presso: Santeria, via Palladini n°8, Milano
Apertura porte: Ore 18:30
Inizio Proiezione: Ore 19,30


Condividi.