Bobby Blue Bland Muore a 83 anni il cantante blues

E’ morto ad 83 anni Bobby Bland, il cantante soul e blues meglio conosciuto per il suo soprannome Blue. Il cantante, famoso per aver pubblicato brani come Turn On Your Love Light, è morto domenica nella sua casa a Memphis (Tennessee) a causa di alcune complicazioni di una malattia che lo aveva colpito da tempo; l’annuncio è stato fatto dal figlio Rodd. Nato nel 1930, prima di iniziare la carriera di cantante lavorò come barbiere ed ebbe tra i suoi clienti il leggendario chitarrista BB King.

Definito da molti come il Sinatra del blues, è stato introdotto nella Rock And Roll Hall Of Fame nel 1992 ed ha ricoperto un ruolo importante anche in altri generi musicali. Basti pensare ad esempio alla canzone Ain’t No Love In The Heart of the City, uno dei suoi brani più famosi coverizzato negli anni da band come Whitesnake e Allman Brothers e utilizzato da Jay-Z nel brano Heart Of City (Ain’t No love), preso dal suo disco The Blueprint.

Condividi.