Bon Jovi in concerto ad Hyde Park il prossimo 5 luglio 2013

Bon Jovi sarà tra i protagonisti dell’estate concertistica londinese: il rocker statunitense è infatti il primo nome di spicco della nuova rassegna Barclaycard British Summer Time, una serie di dieci concerti organizzata dal promoter AEG in collaborazione con l’ente di gestione dei parchi della capitale del Regno Unito (The Royal Parks) che si terrà in quell’Hyde Park che sembrava destinato a diventare orfano degli eventi di grido della musica live internazionale dal 28 giugno al 7 luglio. Il cantante italoamericano e la sua band si esibiranno il 5 luglio.

Barclaycard British Summer Time sarà un evento globale che, oltre alle dieci attese esibizioni (le altre nove verranno annunciate nelle prossime settimane), includerà anche eventi cinematografici, di letteratura e per la famiglia in via di definizione. A parlare della rassegna, con toni ovviamente entusiastici, è il direttore di AEG Jim King: “Abbiamo iniziato letteralmente con una tela bianca e abbiamo creato quello che crediamo sia l’evento estivo definitivo: fantastica musica, grande cibo, bevande, mercatini degli agricoltori, teatro, cinema, e molto altro intrattenimento concentrato in dieci giorni. La lista degli eventi è infinita!“.

Nel frattempo Livenation, il concorrente principale di AEG, ha confermato che gli attesi festival Wireless e Hard Rock Calling da quest’anno traslocheranno nell’Olympic Park, situato nel quartiere di Stratford: la decisione è stata presa sulla scia delle polemiche della scorsa estate per l’interruzione improvvisa dell’esibizione di Bruce Springsteen e per i volumi bassi del concerto dei Blur in occasione della chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012.

Condividi.