Bruce Springsteen, Dave Grohl, Metallica e altri al Concert for Valor

bruce-springsteen-dave-grohl-metallica-concert-for-valor-video

Al National Mall di Washington, D.C. martedì 11 novembre 2014 si è tenuto il Concert for Valor – Saluting America’s Veterans, un grande evento dedicato ai veterani statunitensi e animato dalla presenza di grandi star del cinema, tra cui Meryl Streep, Tom Hanks e Will Smith, e soprattutto tanti grandi musicisti ad esibirsi sul palco per tre ore di concerto, tra cui Rihanna, Eminem, Carrie Underwood, Zac Brown Band, Metallica, Dave Grohl e Bruce Springsteen.

Proprio questi ultimi due hanno regalato il momento più alto della serata, salendo sul palco insieme a Zac Brown per suonare una cover dei Creedence Clearwater Revival, “Fortunate Son“, brano contro la guerra che ha fatto alzare qualche sopracciglio perché reputato “inopportuno” per l’occasione.


Grohl ha anche suonato una versione acustica di due hit dei suoi Foo Fighters, “Everlong” e “My Hero“. Presenti anche i Black Keys, che hanno dato in pasto al numerosissimo pubblico “Fever” e “Howlin for You”.


È spettato a Jack Black presentare un altro highlight dell’evento, la performance dei Metallica: una forza d’impatto devastante per un medley di “For Whom the Bell Tolls”, “Master of Puppets” e “Enter Sandman”.


Anche il Boss è tornato sul palco solo e in versione acustica, per suonare “Born in the USA” e “Dancing in the Dark”, oltre a “The Promised Land”, prima che la chiusura dello show fosse affidata a Rihanna ed Eminem.


Condividi.