Bruce Springsteen Ogni suo concerto verrà racchiuso in un bootleg

bruce-springsteen

Bruce Springsteen ha scelto di seguire le orme già battute in passato da nomi come Metallica e Pearl Jam: il Boss ha infatti ufficializzato che ogni suo concerto verrà racchiuso in un bootleg ufficiale, che sarà in vendita nelle ore successive in digital download o in formato chiavetta USB. La notizia è stata resa nota nel corso del weekend con un messaggio diffuso a sorpresa tramite Twitter e il suo debutto avverrà prestissimo: già nell’imminente tour in Sudafrica e Oceania, il cui debutto è fissato per il 26 gennaio a Città Del Capo, i fan potranno ottenere nell’arco di 48 ore la registrazione. La scelta di pubblicare delle registrazioni professionali dei suoi concerti non porterà a penalizzare il circuito di registratori di bootleg non ufficiali, tra i più attivi e fedeli del panorama musicale contemporaneo.

Il progetto, che secondo alcune indiscrezioni sarebbe stato suggerito dal cantante dei Matchbox 20 Rob Thomas, è stato presentato dallo stesso Springsteen con una dichiarazione a NPR: “Credo che già in questo tour, inizieremo a lavorare in modo che qualcuno venga allo show, si compri il braccialetto (con la chiave USB) e poi a casa si scarichi una registrazione del concerto. Spero che il tutto venga fatto con la migliore qualità possibile“.

Condividi.