Bud Spencer Blues Explosion, tour italiano

Bud Spencer Blues Explosion

Ottobre:
09 ottobre – Castelletto Cervo (BI) – Koko Club
10 ottobre – Conegliano Veneto (TV) – Zion Rock Club
11 ottobre – Trieste – Tetris  
23 ottobre – Modena – Vibra
24 ottobre – Perugia – Urban

Novembre:
07 novembre – Roma – Circolo degli Artisti
14 novembre – Trani – (BA) OFF
21 novembre – Bologna – Locomotiv
27 novembre – Arezzo – Karemaski
28 novembre –  Faenza – Indiependulo @ MEI

Dicembre
19 dicembre –  Scandiano – (RE) Corallo

I BSBE si formano a Roma nel gennaio 2007 con il nome Bud Spencer Blues Explosion e dopo due mesi esce il loro primo EP autoprodotto Happy. La gavetta inizia dai locali della capitale e si espande subito al resto d’Italia grazie anche a un ottimo seguito sul web attraverso i canali di myspace e you tube.

Finalisti all’Heineken Jammin Contest 2007, si esibiscono sul grande palco dell’Heineken Jammin Festival di Mestre, vincendo il primo premio come miglior band che prevede la partecipazione all’Open’er festival in Polonia.

Il 2008 inizia con le registrazioni del primo disco prodotto dalla Yorpikus, Bud Spencer Blues Explosion prima distribuito on line e ora in uscita distribuito da Audioglobe nei negozi dal 10 luglio 2009. Rispetto a quella per il Web, questa versione dell’album contiene anche le due tracce live del Concerto del Primo Maggio.

L’attività live si fa sempre più intensa con un tour nell’inverno 2008 di oltre 40 date in tutta Italia fino ad arrivare al Primo Maggio 2009 che vede l’esibizione dei BSBE sul palco di piazza San Giovanni per lo storico “Concertone”, grazie al concorso “Primo Maggio tutto l’anno” in occasione del quale si aggiudicano anche il premio S.I.A.E. “In virtù della grande energia sprigionata sul palco unita all’originalità e freschezza della proposta artistica”.

Appena scesi dal palco del Primo Maggio i BSBE decollano verso gli Stati Uniti per il primo tour oltreoceano con date a New York e Seattle, raccontato giorno per giorno con parole e immagini dalle pagine del “diario americano” pubblicato sul sito di Repubblica XL.

Al ritorno in Italia i BSBE vengono intervistati dai maggiori magazine musicali e sono ospiti di alcuni dei più importanti programmi radiofonici che incuriositi dalla carica live del duo, decidono di fare uno strappo alla regola e trasformare le interviste di rito in veri e propri mini concerti radiofonici.

Contemporaneamente esce il primo videoclip ufficiale del pezzo “Hey Boy Hey Girl” cover reinterpretata in chiave chitarra e batteria del celebre brano dei Chemical Brothers.

 

Condividi.