Carcass Indiscrezioni sul nuovo album post-reunion

I Carcass sarebbero sul punto di chiudere i lavori per quello che sarà il primo album dopo la reunion avvenuta nel 2007; l’indiscrezione, per la quale al momento non sono state diffuse smentite né conferme, è stata annunciata dal portale Blabbermouth. La nuova release, che arriverebbe a ben diciassette anni dall’ultimo lavoro “Swansong“, vedrebbe reclutato nel ruolo di produttore l’affermato Colin Richardson, già al lavoro in passato con Machine Head e Slipknot, e dovrebbe uscire nel corso del 2013 con un’etichetta al momento non ancora nota.

La lineup vede inoltre delle importanti variazioni: Michael Ammott e il batterista Daniel Erlandsson, non disponibili per conflitti con impegni già prefissati, sono stati sostituiti dal tedesco Matthias Voigt degli Heaven Shall Burn, che ha affiancato gli storici Bill Steer e Jeff Walker nel lavoro in studio. La promozione verrebbe fatta con una serie di esibizioni live, tra cui uno degli eventi clou nel genere come l’americano Maryland Deathfest, con delle modalità che verranno definite con molta probabilità già entro la fine dell’anno.

Condividi.