Carl Barât (The Libertines): il 5 ottobre esce il suo album solista

Il 5 ottobre Carl Barât (insieme a Pete Doherty la voce dei The Libertines) pubblica il suo omonimo album di debutto su etichetta [PIAS] Recordings.

Dopo aver pubblicato due album con i The Libertines e poi altri due con Dirty Pretty Things, Carl voleva fare il suo album personale facendo le cose completamente a modo suo. Registrato a Londra e mixato a New York, il nuovo album si distacca dalle sue opere precedenti mantenendo però la sua particolare abilità nelle melodie. L’album gli ha permesso di lavorare con gente nuova e provare nuove idee musicali. Il risultato è un disco molto onesto e sincero, con storie di amicizia e di dolore per l’amore perduto. Il brano d’apertura ‘The Magus’ ha un tocco veramente magico, ‘Carve My Name’ è carica di archi e ‘So Long My Lover’ è esaltante e gioiosa nonostante racconti la fine di una relazione.  www.myspace.com/carlbarat

Dopo aver suonato da headliner sul Leftfield Stage di Glastonbury (il palco più politico e “serio” del festival il cui direttore artistico quest’anno era Billy Bragg) con una intensissima performance e dopo essersi riunito con Pete & Co per due concerti dei The Libertines ai festival di Reading e Leeds (l’evento dell’estate UK) presenterà in Italia il suo primo disco solista in due imperdibili date:

10 Novembre MILANO @ Tunnel
11 Novembre BOLOGNA @ Covo Club
www.indipendente.comwww.comcerto.it

 

Condividi.