Carmen Serra nella classifica degli artisti indipendenti

“NO SELF CONTROL” (Rosso di Sera/EMI) il disco d’esordio della cantautrice siciliana CARMEN SERRA, uscito il 25 maggio, entra direttamente al 5° posto della classifica di vendita degli indipendenti (Music Charts – Gfk Retail And Technology) e al 22° posto della classifica generale dei dischi più venduti della settimana.

“NO SELF CONTROL” esprime sonorità pop-rock con un sound fresco, giovanile e travolgente, a tratti di spessore e a tratti volutamente leggero. Le sonorità rock, di ispirazione anglosassone, sono contaminate da spunti di estrazione latina conditi da suoni elettronici.

CARMEN SERRA è autrice dei 13 brani contenuti nell’album (11 in italiano e 2 in inglese). Per la scrittura di tre dei testi si è avvalsa della collaborazione di autori quali Alessio Bonomo, Gianluca Attanasio, Maurizio Bernacchia, Raffaele Festa Campanile.

«La maggior parte dei brani – racconta CARMEN SERRA – anche se indirettamente, incitano al coraggio, componente necessaria per affrontare ogni capitolo della vita, come il coraggio di amare, di lasciarsi andare, di abbandonare, a volte, la razionalità e i timori per dar spazio ai sensi e all’anima. Il titolo dell’album “NO SELF CONTROL”, non vuole dire abbandonare del tutto l’autocontrollo, anche perché senza, saremmo spacciati!»

Questa la tracklist di “NO SELF CONTROL”: “Fiaba”, “Codice di autodifesa”, “Rosso viola”, “Scusa”, “Quanto tempo ancora”, “Ciao”, “La mia corsa senza te”, “Da oggi in poi”, “Aspettiamo qualcuno”, “Africa”, “Ancora ci credo”, “Mud” (English version), “Sorry” (English version).

CARMEN SERRA nasce in Sicilia, ad Augusta (Siracusa), e scopre, sin da bambina, la passione per la musica iniziando a cantare, a studiare danza, teatro e recitazione. Nel 1996 si trasferisce a Roma dove si iscrive alla Scuola Professionale del Teatro Greco per studiare danza classica e moderna e allo IALS di Roma, dedicandosi contemporaneamente allo studio del pianoforte, della chitarra e della batteria.

Per perfezionare la recitazione decide di frequentare il Centro Studi Ettore Petrolini (con Roberta Fiorentini), la Piccola Accademia dello Spettacolo (di Stefano Jurgens) e corsi singoli con Claretta Carotenuto. È attualmente iscritta all’Actor Studios di Anna D’Abbraccio.

Dal 2002 al 2003 CARMEN SERRA ha fatto parte del cast dello spettacolo di Pietro Garinei “E’ Molto Meglio In 2” commedia scritta da Jaja Fiastri ed Enrico Vaime con Gianfranco Jannuzzo, Paola Quattrini e Lorenza Mario, con le coreografie di Gino Landi.

Dal 2004 al 2005 sempre con Gino Landi e Pietro Garinei è nuovamente in scena al Teatro Sistina, per altri due anni ed in tournee in tutta Italia, con la commedia “Vacanze Romane” con Massimo Ghini e Serena Autieri.

Dopo aver aperto nel 2006 le date del tour di Gatto Panceri, nell’estate 2009 decide di trasferirsi a New York per qualche mese. Esperienza che ha dato a Carmen la possibilità di entrare in contatto con tutti i generi musicali, dal jazz all’elettronica, dal rock alla musica latino americana, dal rap al country, riuscendo a cantare in alcuni locali di Manhattan come il The Bitterend e il Red Lion. I primi mesi del 2010 li ha dedicati alla registrazione del suo disco d’esordio a cui ha lavorato per tre anni.

www.myspace.com/carmenserra

Condividi.