C’è Disagio Tour 2012 il programma

Sabato 28 gennaio, allo Spazio Concept di Via Forcella 7 a Milano, si terrà dalle 19:00 fino all’1:30 del giorno successivo il primo appuntamento di “C’è Disagio Tour 2012“. Toylet Mag lo presenterà in collaborazione con Associazione Culturale Spazio Concept. Si tratterà del primo di sei appuntamenti con cadenza mensile, per un progetto che si propone di unire musica, sperimentazione audiovisiva, cinema indipendente e arte, il tutto condito dalla visione disincantata della società di alcuni giovani scrittori del panorama letterario italiano.

Alle 19.00 un buffet con aperitivo accompagnerà la proiezione di Everything Is A Remix, una video series del regista newyorchese Kirby Ferguson, secondo il quale nulla è originale ma è un “remix”, in quanto già realizzato in passato: si va dai pezzi storici dei Led Zeppelin a Kill Bill, indagando i fenomeni culturali di massa riportandoli a “casa”; alle 20 30 il live painting di Chisesi prenderà vita nel live twitting a cura di Matteo De Simone, autore di Denti Guasti (Hacca Edizioni), che racconterà la serata in diretta sulla pagina Twitter di Toylet Mag – attraverso frasi, citazioni, commenti e foto che verranno proiettate sulle pareti di Spazio Concept – muovendosi su un tappeto sonoro creato da Stefano Gilardino, giornalista e scrittore che presenterà anche la serata. Una suggestiva cornice per lo show di tre tra i gruppi più noti ed innovativi della scena musicale italiana, dando continuità a quanto realizzato durante il 2011 da Toylet Mag in collaborazione con Spazio Concept.

Il live set verrà aperto dalla band Hikobusha, a cui seguirà lo show dei Magellano, band eclettica di Genova con influenze crossover-hip-hop-elettronico, e gli Useless Wooden Toys, progetto nato nel 2002 dalla mente dei due producer Riccardo Terzi e Gilberto Girardi, durante il quale si esibirà anche Celia in un gioco video dall’onirico al funk più colorato.

Ingresso: 5 euro

E’ necessario iscriversi all’Associazione Spazio Concept compilando il form o sul sito www.spazioconcept.it, o su disagio.toylet.it (in alternativa si può inviare una mail con nome, cognome, data di nascita e comune a: disagio@toylet.it).

Condividi.