Chapel Club: tre date in Italia ad aprile

LA NUOVA SCOMMESSA DELLA NEW-WAVE BRITANNICA ARRIVA IN ITALIA PER PRESENTARE IL NUOVO ALBUM IN USCITA A FEBBRAIO.

ECCO I LONDINESI PIU’ AMATI DA NME, XFM E BBC

CHAPEL CLUB

TRIPLO APPUNTAMENTO PER QUESTA BAND TRA LE PiU’ CHIACCHIERATE TRA GLI ADDETTI AI LAVORI E TRA GLI APPASSIONATI DI INDIE BRITANNICO.

CON I PRIMI TRE SINGOLI HANNO GUADAGNATO GLI AIRPLAY DELLE MAGGIORI RADIO INGLESI ED ORA SONO PRONTI AD ESPLODERE, CON IL LORO POTENZIALE WAVE DIRETTAMENTE LEGATO AGLI ANNI ’80 DI THE CURE ED ECHO AND THE BUNNYMEN,

IN TUTTA EUROPA!

SCOPRI LA MUSICA DEI CHAPEL CLUB SCARICANDO GRATUITAMENTE

IL SINGOLO ‘THE SHORE’ AL SITO WWW.CHAPELCLUB.COM
 

Giovedì 7 Aprile 2011

SEGRATE (MILANO) – MAGNOLIA
via Circonvallazione Idroscalo, 41 – Segrate (MI)
Apertura porte Ore: 21.30 – Inizio Concerto Ore: 23.00
prezzo del biglietto: 10 euro

CIRCOLO ARCI – ingresso riservato soci ARCI (possibilità di tesseramento in loco)

Venerdì 8 Aprile 2011

Mirano (VE) – MOON CLUB
Via Villafrance, 28/D – Mirano (VE)
Apertura porte Ore: 21.00 – Inizio Concerto Ore: 23.00
prezzo del biglietto: 10 euro

CIRCOLO ARCI – ingresso riservato soci ARCI (possibilità di tesseramento in loco)

Sabato 9 Aprile 2011

Roma – CIRCOLO DEGLI ARTISTI
Via Casilina Vecchia, 42 – Roma
Apertura porte Ore 21.00: – Inizio Concerto Ore: 22.00
prezzo del biglietto:

in prevendita: 8 euro + diritti di Prevendita

alla cassa la sera del concerto: biglietto intero 10 euro, ridotto per studenti, under 26 e carta giovani 8 €

www.indipendente.com

Dopo l’applaudita apparizione all’I-Days Festival di Bologna (nella serata con Arcade Fire e Modest Mouse) torna in Italia una delle formazioni che più sta facendo parlare di se in inghilterra negli ultimi mesi.

I londinesi Chapel Club arrivano in Italia per presentare il disco d’esordio la cui uscita è prevista per l’inizio di febbraio 2011. Prodotto dal genio di Paul Epworth, che i più attenti hanno già notato dietro il mixer per l’esordio di Bloc Party, Florence & The Machine, Rapture, Cee Lo Green e Kate Nash, l’album è carico di attese da parte di addette ai lavori e pubblico indie.

Il nome Chapel Club circola negli ambienti indie e british già da qualche tempo, grazie ai primi singoli che hanno contribuito ad eleggere la band a principale esponente della scena new-new-wave inglese attuale, con un background sonoro che richiama la wave anni ‘80 soprattutto di Echo And The Bunnymen, Joy Division e The Cure senza dimenticare i nuovi arrivi della scena attuale come Editors e White Lies.

Adorati da NME, che li ha scelti come act principale dell’ Emerge NME Radar UK Tour del 2010 insieme ai Joy Formidable, ora si attende con trepidazione la pubblicazione del primo album del gruppo che è stato firmato dalla Loog Records (etichetta che gravità nel catalogo Universal e che ha pubblicato artisti di culto come Horrors, Patrick Wolf ed Hatcham Social.

Il quintetto, capitanato dal chitarrista Michael Hibbert e dal bassista Liam Arklie a cui successivamente si sono uniti il cantante ed autore delle liriche Lewis Bowman ed infine l’altro chitarrista Alex Parry ed il batterista Rich Mitchell, ha pubblicato al momento tre singoli in 7 pollici che sono andati immediatamente sold out, in particolare il brano All Eastern Girls è stato eletto dall’influente dj della BBC Zane Lowe come “The Hottest Record In The World”, mentre Steve Harris di XFM lo ha eletto a “Record Of The Week”. Questi primi riconoscimenti hanno portato la band all’attenzione dei grossi media tanto che il programma TV Later With Jools Holland (uno dei talk show più seguiti della BBC) ha voluto la band in studio per una performance dove i Chapel Club hanno presentato il brano Surfacing.

Maggiori informazioni sul disco d’esordio dei Chapel Club saranno rese note nelle prossime settimane.

In arrivo in Italia una delle band di cui maggiormente si parlerà nel 2011, da non perdere!

Sito internet:
www.chapelclub.comwww.myspace.com/chapelclub

INFO
Indipendente Eventi e Produzioni
www.indipendente.cominfo@indipendente.com

Condividi.