Coachella 2013 confermati Blur, Stone Roses, Red Hot e Phoenix

Coachella-2013

Non ci saranno i Rolling Stones ma la line-up del Coachella 2013 fa ugualmente impressione. Blur, Stone Roses, Phoenix e Red Hot Chili Peppers sono stati confermati in qualità di headliner del festival che si terrà in California nei weekend 12-14 e 19-21 aprile. Altre band annunciate sono Yeah Yeah Yeahs, Modest Mouse, Lou Reed, Jurassic 5, Grinderman, How To Destroy Angels, The XX, Sigur Ros, New Order, Franz Ferdinand, Knife Party, Nick Cave and the Bad Seeds, Vampire Weekend, Wu-Tang Clan, The Gaslight Anthem e moltissime altre.


YouTube

Come annunciato poche ore fa sul sito ufficiale della manifestazione, anche quest’anno l’elenco di gruppi partecipanti alla colossale kermesse Americana è in grado di fare impallidire qualsiasi concorrente. Smentite definitivamente le speculazioni su Mick Jagger e soci presenti all’edizione 2013, ugualmente infondate quelle che parlavano di una ipotetica reunion degli Smiths proprio in occasione del festival.

Nell’ultima edizione il pubblico fu letteralmente sbalordito dalla trovata scenica che riportò sul palco, in veste di ologramma, il rapper Tupac Shakur, nel corso dello spettacolo che vide alternarsi sullo stage Snoop Dogg, Dr. Dre, Wiz Khalifa ed Eminem. Tupac si esibì insieme a Snoop Dogg sulle note di “Hail Mary”, lasciando senza parole tutti i fans presenti e quelli che stavano assistendo via broadcasting all’evento. Chissà questa volta cosa si inventeranno i protagonisti del festival…


YouTube

Condividi.