Collettivo Mazzulata, sovvenzionate il loro disco dal vivo tramite Music Raiser

Collettivo Mazzulata

Questo in breve è l’appello che il poliedrico Giò Rossi, fondatore e batterista del Collettivo Mazzulata, lancia a tutti i fans sparsi per lo stivale. L’idea è semplice, sovvenzionare i costi di produzione per la registrazione di un cd dal vivo tramite il sostegno dei fans, sfruttando il meccanismo (semplice e geniale) messo a disposizione dal portale di “crowdfunding”. Tutti i dettagli dell’operazione sono riportati nel comunicato stampa ricevuto dalla band stessa:

Il Collettivo Mazzulata, la band Varesina conosciuta in Italia e in Europa, registrerà un Album Live questa estate, alcuni video e un documentario sull’attività del gruppo. Un progetto ambizioso, e per realizzarlo la band ha deciso di ricorrere ad una raccolta di fondi, coinvolgendo amici, simpatizzanti e sostenitori. Il CM si è appoggiato ad un sito molto in voga negli ultimi tempi, MUSIRAISER, specializzato nel “crowdfunding”, un sistema di raccolte di fondi che ha permesso di fatto la realizzazione di moltissimi progetti artistici. Per sostenere il Collettivo basta seguire il link www.ratafolk.it/live.html che vi porterà direttamente alla pagina dedicata al progetto “Album Live”. Troverete anche un video che, in 3 minuti, vi spiegherà tutto il progetto. Già numerose le adesioni, anche dall’estero (Germania e Norvegia) e da tutte le parti d’Italia. Il Collettivo vi aspetta ! Ulteriori info sul Collettivo Mazzulata nel sito www.ratafolk.it o su www.facebook.com/ratafolk.

Mentre, dal sito della band, apprendiamo qualche informazione in più sull’iniziativa:

“Il CM sta mettendo mano al nuovo progettone: un Cd “live” da registrare in un teatro, nuovi video e un documentario su quel che facciamo. Per sovvenzionare tutto ciò (costi spaziali) abbiamo deciso di adottare una campagna di donazioni on line tramite MUSIC RAISER, un sito che si occupa, per l’appunto, di “crowdfunding”, ovvero raccolte popolari di fondi. Un bel sistema, che permette sostanzialmente di offrire ricompense di ogni genere per chi sovvenziona parte del progetto: cd spedito a casa, versioni Mp3, Home concert , Ringraziamenti su cd…qualsiasi cosa, volendo anche la riparazione dei calzini. Ce n’è per tutte le tasche, dal sostenitore da 10 € al mecenate che sovvenziona il 90 % dell’impresa”.

Per rimanere aggiornati e fare le vostre donazioni è sufficiente accedere alla pagina music raiser dell’evento: http://www.ratafolk.it/live.html o seguire le attività della band sul sito ufficiale o mediante facebook.

Segue un simpatico video di presentazione realizzato dai componenti del Collettivo:


Condividi.