Dal 15 al 20 febbraio quinta edizione della Mozart Woche

Riceviamo e pubblichiamo.

Il consueto appuntamento milanese con Mozart giunge alla quinta edizione: Gioventù Musicale d’Italia organizza dal 15 al 20 febbraio 2010 quattro serate dedicate alla riscoperta del compositore di Salisburgo.

Le serate sono suddivise in tre momenti legati tra loro: un approfondimento su aspetti inediti, insoliti e curiosi della figura di Mozart e della sua epoca, introdotto da studiosi e appassionati d’eccezione; un gustoso aperitivo a tema mozartiano; un concerto di gruppi e musicisti emergenti o già affermati. Sedi delle serate saranno Palazzo Clerici (in via Clerici, 5), meraviglioso edificio settecentesco nel cuore di Milano che ospita affreschi del Tiepolo e dove Mozart si è esibito nel corso dei suoi soggiorni milanesi e la Chiesa di San Marco, nella cui canonica soggiornò un giovane Mozart, come testimonia un iscrizione sul sagrato della Chiesa.

La formula è invariata, ma come ogni anno i contenuti si rinnovano: questa edizione si preannuncia ricca di novità e di eventi da non perdere.

Vittorino Andreoli ospite affezionato della rassegna, parlerà quest’anno, degli aspetti più sacri della musica di Mozart. La serata musicale sarà impreziosita dall’affiatato Trio Broz (violino, viola e violoncello), accompagnato da Paola Bonora al flauto. Giacomo Fornari, musicologo, incuriosisce il pubblico dando un titolo misterioso alla sua relazione: Mozart: “l’ultimo non esiste” Da non perdere il Quartetto Anima, quartetto d’archi vincitore del 1° Premio al Concorso Internazionale di Graz 2009. I giovanissimi musicisti russi, presenteranno un programma appositamente preparato per la serata.
Antonio Caprarica, noto giornalista già inviato del TG1 a Londra, racconterà di come la musica ha influenzato la sua vita e nella Chiesa di San Marco si potranno ascoltare le note d’organo di Paolo Oreni, con un programma su Mozart e suoi contemporanei.
Antonio Montinaro, invece, neurochirurgo, direttore dell’Unità Operativa di Neurochirurgia dell’Ospedale Civile “V. Fazzi” di Lecce  ci illustrerà, tra scienza e mito, le particolarità sotto il punto di vista neurologico, del genio musicale di Mozart.
A seguire  Francesco Manara, spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala accompagnato al pianoforte da Claudio Voghera, eseguirà le Sonate KV 26, KV481; e KV 547

PROGRAMMA DELLE QUATTRO SERATE:

PALAZZO CLERICI
lunedì 15 febbraio
Ore 19.00    Vittorino Andreoli, psichiatra e scrittore
“La Madonna nella musica sacra di Wolfgang Amadeus Mozart”

Ore 20.00        Aperitivo

Ore 20.30        Trio Broz, trio d’archi
Paola Bonora, flauto
WOLFGANG AMADEUS MOZART
Divertimento in mi bemolle maggiore KV 563
Quartetto con flauto in re maggiore KV 285
Quartetto con flauto in do maggiore KV 285b

PALAZZO CLERICI
martedì 16 febbraio
Ore 19.00    Giacomo Fornari, musicologo
“Mozart: l’ultimo non esiste”

Ore 20.00        Aperitivo

Ore 20.30        Quartetto Anima, quartetto d’archi
I Premio Concorso Internazionale di Graz 2009
WOLFGANG AMADEUS MOZART
Quartetto in sol maggiore KV 80
Quartetto in la maggiore KV 464
Quartetto in si bemolle maggiore KV 589

CHIESA DI SAN MARCO
venerdì 19 febbraio
Ore 19.00    Antonio Caprarica, giornalista
“La mia vita nella musica”

Ore 20.30        Paolo Oreni, organo
WOLFGANG AMADEUS MOZART
Fantaisie in fa minore KV 608
JOHANN SEBASTIAN BACH
Triosonata n.5 in do maggiore BWV 529
GEORG FRIEDRICH HAENDEL
Concerto in si bemolle maggiore op.7 n. 3
PAOLO ORENI
Sinfonia improvvisata su temi Mozartiani scelti dal pubblico

PALAZZO CLERICI
sabato 20 febbraio
Ore 19.00    Antonio Montinaro, Neurochirurgo, Direttore dell’Unità Operativa in Neurochirurgia dell’Ospedale Civile “V. Fazzi” di Lecce
“Mozart e il cervello musicale tra Scienza e Mito”

Ore 20.00        Aperitivo

Ore 20.30        Francesco Manara, violino
Claudio Voghera, pianoforte
WOLFGANG AMADEUS MOZART
Sonata in mi bemolle maggiore KV 26
Sonata in mi bemolle maggiore KV 481
Sonata in la maggiore KV 526

Biglietti: Palazzo Clerici                
posto unico                             € 15,00 euro
ridotto over 65                             € 12,00 euro
ragazzi fino ai 26 anni e convenzionati  gruppi     € 8,00 euro

Biglietti: Chiesa San Marco   
Ingresso Libero

Condividi.