Dischi in uscita 2013 gli album più attesi

dischi-in-uscita-2013

E ‘iniziato il nuovo anno e quindi spazio all’articolo cumulativo sui dischi in uscita 2013! Era inevitabile, visto il clamoroso successo di quello dell’anno appena trascorso sugli album di prossima pubblicazione. Razionalizzando meglio le uscite già sicure e quelle molto probabili, iniziamo a comporre una lista di nomi abbastanza grossi che andrà mano a mano arricchendosi. Sicuramente il 2013 sarà un altro anno ricchissimo di release, sperando che la qualità non venga lasciata da parte privilegiando la necessità di pubblicazione…

30 Seconds To Mars – tba. Il nuovo album è confermato per il 2013, sarà la volta del ritorno per Jared e compagni per la grande gioia delle echelon che intasano i forum di tutto il mondo se appena ci s’azzarda a dire che Leto non ce la fa più a cantare dal vivo.

50 Cent – Street King Immortal. Il filiforme rapper lanciato da Eminem deve pubblicare il nuovo lavoro da una vita. Di sicuro però non andrei mai a dirgli in faccia che è un po’ un ritardatario…

AC/DC – tba. Posto che si attende un altro mega tour mondiale loro, per lo meno l’ultimo come stan facendo e faranno gli Stones, avere un album in cantiere potrebbe accelerare questo discorso. Rimane il fatto che con o senza disco devono troppo tornare in stadi e palazzetti prima possibile.

Alice in Chains – tba. L’ultima volta che hanno pubblicato un disco hanno fatto un capolavoro. Le aspettative sono quindi altissime per Cantrell e compagni, di sicuro una serie di concerti di almeno due anni non ce la leverà nessuno. E meno male.

Alter Bridge – tba. Il successore di AB III si è fatto attendere tre anni. Ma oramai ci siamo…

Arcade Fire – tba. Il successore di The Suburbs si sta facendo attendere a lungo. La band ha pubblicato online “Crucified Again” come nuovo brano e dovrebbe riuscire a rilasciare il nuovo disco entro fine anno…

Arctic Monkeys – tba. Si è iniziato a parlare di quinto album da tempo, sembra che i ragazzi siano andati in qualche deserto Californiano a registrare il successore di puppalo e vedrai, giusto per trovare nuove ispirazioni.

Asking Alexandria – tba. L’ultima volta che avevamo avuto notizie di loro è stato quando stavano facendo un workout massacrante per IL wrestler numero uno di sempre (o quasi). Chissà se nel frattempo hanno anche avuto tempo di incidere il loro terzo disco…

Atoms For Peace – Amok: uscirà il 25 febbraio il disco del supergruppo formato da Thom Yorke insieme a Flea, Nigel Godrich, Joey Waronker e Mauro Refosco. Inutile aggiungere che la curiosità è altissima…

Avril Lavigne – tba. Dopo il fidanzamento con Chad dei Nickelback e il megaflop del disco precedente, Avril è attesa al varco. Chissà se con qualche featuring giusto la popstar tornerà a confezionare un disco giusto.

Azealia Banks – tba. E’ slittata al 2013 l’uscita del disco di debutto di questa singer che in redazione conosciamo solamente perchè uno dei nostri è completamente fuso di testa per lei. Avessi detto…

Backstreet Boys – Link. Rimane sempre un mistero come le boy band riescano a vendere cento milioni di dischi a priori, sta succedendo coi One Direction, succedeva coi bsb anni fa. E ancora non è finita.

Bad Religion – True North. Sarà nei negozi il 22 gennaio il nuovo della storica punk band di Los Angeles, arrivata al tassello da studio numero 16 di un carrierone di quelli importanti.

Beyoncé Knowles – tba. Stare al passo con Gaga non è facile, anzi il trono vacilla nonostante le tutine minimali e quant’altro. Dopo la maternità e il film “Epic”, si esibirà al Superbowl 2013 e un disco di inediti potrebbe arrivare a sorpresa.

Biffy Clyro – Opposites. A quattro anni di distanza da “Only Revolutions” che li consacrò nelle terre d’Albione, arriva l’attesissimo nuovo album dei Biffy. Vedremo che avrà combinato Simon Neil.

Black Keys – tba. Stanno ancora vivendo di luce riflessa del buonissimo “El Camino” ma hanno già detto che stanno pensando al nuovo album per il 2013. Chissà se c’hanno preso in giro.

Black Sabbath – tba. Sperando che Tony Iommi si riprenda per quanto possibile, questa è una delle release più attese da qualsiasi rockettone che si rispetti. Non fosse altro per il loro blasone storico.

Black Veil Brides – Wretched and Divine: The Story of the Wild Ones. Il ritorno di una delle band più discusse negli States che ha negli haters e nella BvB Army due fazioni agguerritissime. Attenzione, il disco è annunciato come un’ambiziosa rock opera…da brividi…in ogni senso…

Bon Jovi – What About Now. Uscirà intorno a marzo il nuovo album di Jon e compagni. Se sia lecito aspettarsi qualcosa di più intenso e rock di “The Circle” è una domanda retorica, di base questo disco è un’ottima motivazione per tornare in tour in giro per il mondo. E tutto sommato va bene così.

Bring Me The Horizon – Sempiternal. Uscirà sotto Sony/RCA il primo album major degli ex ragazzotti dello Yorkshire (Sykes andrà per i 27 anni). Potrebbe essere la loro consacrazione definitiva, vedremo se sapranno giocarsi bene il nuovo importante contratto che si trovano in cascina.

Britney Spears – tba. Tornata alla luce grazie alla partecipazione a X Factor, l’ex sogno proibito di tutti i teenager dei primi anni duemila ha confermato di essere al lavoro su un nuovo disco di inediti. Non vediamo l’ora?

Bullet For My Valentine – Temper Temper. Il primo singolo estratto dal nuovo BFMV fa spavento proprio nel senso più pauroso e negativo del termine, sperando che la band non sia già stanca al quarto album, possiamo solo augurarci che la scelta sia stata fatta proprio per spiazzare l’audience. Altrimenti sarà un casino.

Depeche Mode – Soulful. In uscita a marzo 2013 il tredicesimo lavoro da studio.

Eminem – tba. Il nuovo disco uscirà nel 2013. Sicuri? No. Però Marshall sta seminando indizi importanti in giro da tempo ed è francamente ora di avere un seguito alla doppietta Relapse-Recovery rilasciata tra il 2009 e il 2010. Noi ci crediamo.

Franz Ferdinand – tba. Si sta facendo attendere dal 2009 un nuovo lavoro dei FF. Durante l’estate appena trascorsa la band ha suonato più di una canzone nuova nei vari concerti tenuti nel mondo, è sperabile che Kapranos faccia mente locale e pubblichi sto benedetto disco.

Helloween – Straight Out Of Hell. Le ex stelle di prima grandezza del power metal arrivano alla pubblicazione del 14esimo disco da studio, uscirà presto già a gennaio e dovrà essere davvero un lavoro della madonna per far passare in secondo piano il fatto che, negli Unisonic, Kiske e Hansen suonano ancora insieme…

Katy Perry – tba. Sarà difficilissimo se non impossibile fare meglio del pluri premiato “Teenage Dream”. Katy ha confermato che vorrebbe pubblicare il nuovo album entro la prossima estate, vedremo se recupererà qualcosa di “One Of The Boys” oppure se continuerà a puntare facile sul pop d’impatto del predecessore. Speriamo se non altro che aumenti il numero di video in cui appare più o meno vestita.

Killswitch Engage – tba. Il rientro di Leach in formazione fa alzare a dismisura l’attesa per la pubblicazione, a quattro anni di distanza dall’ultimo disco di inediti della band, del nuovo KsE. Nessuno si aspetta un “Alive or Just Breathing” parte due…ma in realtà quasi tutti ci sperano.

Kings Of Leon – tba. Si stavano perdendo le tracce dei Leon, a quanto pare il 2013 sarà l’anno buono per il loro ritorno sul mercato. Già la loro presenza a molti eventi estivi può far ben sperare…

Lady Gaga – ARTPOP. Il rischio della sovraesposizione è qualcosa di assolutamente calcolato e accettato per Gaga. Il nuovo album di inediti, per lo meno nelle intenzioni della popstar, dovrebbe essere pubblicato nella prima metà del 2013. Già ora è la release di punta e da tenere d’occhio per prima.

Mariah Carey – tba. Mariah Carey ha venduto più di cento milioni di dischi in tutto il mondo. Pare pubblicherà un nuovo album ma pare al momento altrettanto difficile trovare motivi d’interesse in tutto questo se si esclude la nuova serie di scatti mozzafiatanti di lei che finiranno su cover, booklet, siti e quant’altro per la promozione del cd.

Megadeth – tba. Il quattordicesimo disco di Mustaine difficilmente sarà più brutto del tredicesimo. Il dodicesimo invece spaccava il culo. L’undicesimo era scarsino. In realtà andrebbe già bene se Dave ritrovasse un po’ di voce e prendesse a suonare nella band un batterista un attimo migliore di Drover.

Miley Cyrus – tba. Compie vent’anni tra pochi giorni Miley, non ha un secondo libero e la pubblicazione del suo quarto disco sta richiedendo più tempo del dovuto. Poco male, le trenta (30!) milioni di copie già vendute tra Hannah Montana e i suoi primi dischi solisti le consentiranno sicuramente di fare la spesa a fine mese.

My Chemical Romance Conventional Weapons + tba. A quanto sembra Conventional sarà una raccolta di brani inediti registrati dalla band prima di incidere “Danger Days” mentre pare che l’effettivo quinto album di inediti vedrà la luce sempre nel 2013. Una cosa per volta, “Conventional Weapons” uscirà a febbraio. Poi vedremo.

New Order – tba. Dopo la seconda reunion e un tour di concerti in cui la band è stata osannata praticamente da tutti, pare che il 2013 sarà il momento giusto per un disco di inediti da uno dei gruppi maggiormente importanti degli anni ’80.

Nicki Minaj – Pink Friday: The Pinkprint. L’utilissima e artisticamente rilevantissima Nicki pubblicherà un altro album nel 2013. Proseguirà così la sua ascesa nel music biz d’oltre Oceano, si spera tuttavia non vada mai oltre i livelli di guardia da queste parti. Nulla di personale s’intende.

Nine Inch Nails – tba. Alcune dichiarazioni di Trent Reznor hanno aperto la speranza su un possibile ritorno dei NIN nel corso di quest’anno o per lo meno nel 2014. Sarà una vana speranza?

Paramore – tba. Una gestazione sempre più simile a Chinese Democracy per l’attesissimo successore di quel “Brand New Eyes” che nel 2009 consacrò la band a livello internazionale. Attendiamo Hayley e compagni al varco, riconfermarsi non sarà facile.

Pearl Jam – tba. Notoriamente sono una band che se la prende comoda. E fanno bene. Di base abbiamo delle recenti dichiarazioni di Matt Cameron che dice che a marzo 2013 i Pearl Jam si ritroveranno per concludere le registrazioni del nuovo album. Crediamogli e speriamo che sia l’anno buono.

Queens Of The Stone Age – tba. Solo il fatto che Dave Grohl suonerà la batteria e che Trent Reznor collaborerà in qualche modo con Homme e gli altri, rende il nuovo disco dei QOTSA uno dei lavori maggiormente meritevoli d’attenzione per l’anno che verrà. Punto.

More updates to follow…


YouTube

Condividi.