Donald “Duck” Dunn Muore il bassista dei Blues Brothers

E’ morto Donald “Duck” Dunn, musicista noto per aver militato come bassista nei Booker T And The MGs e nei Blues Brothers, con tanto di presenza nel famoso film con protagonisti John Belushi e Dan Aykroyd. Attualmente Dunn era in Giappone per una serie di concerti al Blue Note di Tokio e sarebbe morto nel sonno. A dare l’annuncio Steve Cropper, chitarrista con il quale ha condiviso buona parte della sua carreira, che ha annunciato il decesso tramite Facebook: “Oggi ho perso il mio migliore amico, il mondo ha perso il miglior ragazzo e bassista di sempre. Duck Dunn è morto nel sonno domenica 13 maggio a Tokio, dopo aver terminato 2 concerti al Blue Note“.

Nato nel 1941, la sua carriera è durata più di 50 anni ed è culminata con l’introduzione nella Rock And Roll Hall Of Fame nel 1992 e con il premio alla carriera assegnatogli ai Grammys del 2007.

Condividi.