Robin Thicke Blurred Lines è stata un errore secondo Simon Le Bon

robin thicke

Simon Le Bon, frontman dei Duran Duran, arriva in parziale difesa di Robin Thicke, il cantante statunitense che ha raccolto tanto successo quante critiche con “Blurred Lines”, uno dei suoi più recenti singoli. L’artista inglese ha infatti dichiarato al Daily Telegraph che secondo lui Thicke non sarebbe un misogino e che ha fatto un grandissimo errore a dare seguito al squallido testo con un altrettanto video irritante. Secondo lui, infatti, la scelta di trattamento delle donne, dando loro meno potere, non ha fatto altro che rinforzare la visione dell’opinione pubblica nei confronti di Robin Thicke.

Credo che Robin abbia fatto un piccolo errore“, ha detto Le Bon, “Perché non è un cattivo ragazzo, non è un misogino, ma è uscito di testa con le ragazze presenti nel video e tutto ciò che è seguito. Il tema della canzone è ‘lo sai che non lo vuoi, ma lo devi fare’ ed è una cosa abbastanza preoccupante se poi la porti avanti.. ecco, secondo me questo è un errore“.

Il commento di Simon Le Bon arriva forte di una sua esperienza passata: il video “Girls on film” venne infatti censurato per la presenza di nudità dalla BBC e pesantemente rimontato da MTV.

Condividi.