E’ nei negozi l’album “Selene con la E”, di Selene Lungarella (feat. Alberto Fortis)

Dal 28 settembre è in rotazione radiofonica “Dall’Alto”,  il brano tratto dal primo album di Selene Lungarella “Selene con la E”, in uscita in tutti i negozi di dischi d’Italia su etichetta TOP RECORDS e distribuzione EDEL. Ad accompagnare la cantante toscana al suo debutto sul mercato discografico, dopo diversi anni di intenso lavoro con apprezzati professionisti del settore, è un nome della canzone d’autore italiana che non ha bisogno di presentazioni, Alberto Fortis.

“Dall’Alto”, il singolo trainante dell’album è infatti stato scritto appositamente per Selene dal cantautore Alberto Fortis; un riconoscimento importante da parte di un artista che nella sua prestigiosa carriera ha firmato canzoni soltanto per altre due interpreti italiane: Rossana Casale e Teresa De Sio.

“Dall’Alto”, nel quale Fortis duetta con Selene, è un brano altamente radiofonico che colpisce già al primo ascolto, e del quale è già stata realizzata una versione in inglese intitolata “Have You Ever”, pronta per varcare i confini italiani. Il testo di Fortis è un incoraggiamento a guardare dall’alto la propria vita senza temere di volare verso mete sconosciute. L’album contiene altri tre inediti: “Come La Rugiada” (G. Gandini), un omaggio alla voce dell’interprete, “L’Ultimo Degli Uomini” (R. Benini – S. Lungarella – P. Brescia ), una accattivante ballad che invita a sognare, e “Accoglimi” (P. Brescia), intima riflessione su un abbandono subìto. 

Selene Lungarella coltiva la passione della musica sin da piccola. Il suo percorso artistico professionale nasce nel 2006 al Solarolo Song Festival, concorso canoro per la direzione artistica di Fabrizio Pausini, dove incontra  il produttore Riccardo Benini. La sua formazione prosegue con numerose partecipazioni a concerti, manifestazioni e recital tra i quali il Premio Ragno d’Oro – Unicef, con ospiti del calibro di Andrea Bocelli, e il Festival Cabaret Emergente, al Teatro Storchi di Modena, dove Alberto Fortis la sente cantare e, affascinato dalle sue doti interpretative, decide di scrivere un brano per lei. Seguono il Premio Lunezia, ad Aulla, con Toto Cutugno e Lucio Dalla; il Premio Walter Chiari, che vince nel 2009 a Cervia e lo spettacolo effettuato all’Isola de La Maddalena, nel giorno del vertice Italia-Spagna, alla presenza di Silvio Berlusconi e  José Luis Rodriguez Zapatero. Selene Lungarella è una delle protagoniste, al fianco di artisti del calibro di Elio e le Storie Tese, Enrico Ruggeri e Mauro Pagani, del cortometraggio patrocinato dalla Rai “Amat Deus”, uscito nel 2010. Recentemente  si è esibita allo Sporting Club di Montecarlo, nello storico teatro che ospita i World Music Awards, e al Castello Sforzesco di Milano, ed è stata ospite d’onore dell’VIII edizione dell’Ischia Global Film & Music Fest dove ha registrato il suo primo passaggio televisivo RAI, su RAI DUE, per il programma “Le Stelle di Ischia”.  Il 2010 segna una tappa importante della carriera di Selene Lungarella: a fine settembre esce infatti in tutti i negozi d’Italia il suo primo album “Selene con la E”, che raccoglie cinque inediti, tra cui “Dall’Alto” scritto da Alberto Fortis che duetta con lei nel brano. E’ in scena lo spettacolo “Se Stasera Canto Qui”, un viaggio intorno alla musica, nel quale è accompagnata dal pianista Teo Ciavarella.

www.selenelungarella.com

 

Condividi.