E’ uscito oggi il disco di debutto di Jessica Brando, “Dimmi Cosa Sogni”

E’ uscito oggi, martedì 13 luglio, nei negozi tradizionali e digitali “DIMMI COSA SOGNI”, il disco di debutto di una delle nuove, e più giovani, voci della musica italiana: JESSICA BRANDO.

L’album, pubblicato da EMI Music, è il frutto di un lungo lavoro di ricerca e produzione, che poco la discografia italiana ha perseguito in questi anni, fortemente voluto dalla Emi fin dal momento in cui la voce di questa quindicenne grossetana si è fatta notare nel 2008.

Jessica Brando presenterà il suo album oggi alla libreria Mondadori di Milano (ore 18.00, Corso Vittorio Emanuele II) e domani alla libreria Mondadori di Roma (ore 18.00, Via del Corso 472) con due showcase live accompagnata dalla sua band: Andrea Chircoff alla batteria, Giacomo Tagliavia al basso, Francesco Tringali alla chitarra, Daniela Mornati alla tastiera, tutti giovani musicisti provenienti dall’Accademia del Suono di Milano. Oltre a questi due appuntamenti, Jessica salirà sul palco dell’Auditorium Parco della Musica di Roma il 23 luglio per aprire il concerto romano di Norah Jones.

Il disco, 10 brani inediti scelti da Jessica Brando, vede la collaborazione di importanti nomi della musica italiana, primo fra tutti il tenore Andrea Bocelli con un cameo al brano “Ricordati”. A lui si uniscono Ferdinando Arnò (Malika Ayane), Umberto Iervolino (Francesco Renga, Alexia) e Luca Mattioni (Renato Zero, Valerio Scanu) come produttori, e una lunga schiera di giovani autori capitanati da Valeria Rossi (che ha firmato “Dove non ci sono ore”, brano presentato da Jessica nella sezione Nuova Generazione del 60mo Festival della Canzone Italiana e “Fare piano”), Paolo Marioni e Andrea Bonomo (“Ricordati”), Pierpaolo Guerrini (“Lacrima dell’anima”), Ermal Meta della band La Fame di Camilla (autore del primo singolo estratto dall’album “Il colore del cuore” e di “Dimmi cosa sogni”), Alessandro Raina degli Amor Fou (“Un ragazzo come tanti”), Fortunato Zampaglione (“Lacrime e Rose”), Nicola Faimali (“Era la grandine”) e Mario Cianchi (“Tu vuoi quello che non hai”).

A chiudere questo nutrito gruppo di lavoro un arrangiatore d’eccezione come Vince Mendoza, che nel suo curriculum vanta artisti del calibro di Robbie Williams, Joni Mitchell, Björk e che ha lavorato agli arrangiamenti della parte orchestrale dei brani “Lacrima dell’anima” e “Ricordati”.

Oltre al disco, Jessica ha lavorato in questi mesi anche ad un libro, “Io Canto da sola” (156 pagine, 12,00 euro), che è uscito per Mondadori il 29 giugno. Il diario di una giovane ragazza, con una voce straordinaria, che dopo aver partecipato all’ultimo festival di Sanremo, dove in un candido abito verde firmato D&G ha ottenuto il secondo posto della categoria Nuova Generazione, ha deciso di raccontare i suoi sogni, le aspirazioni e il grande impegno che ha contraddistinto la sua vita fin da piccola, spingendola a realizzare le sue aspirazioni e a coltivare le sue doti.

Non sono state solo le doti artistiche di Jessica Brando a colpire l’attenzione del pubblico e della critica, ma anche la sua immagine fresca e originale, tanto da essere stata scelta come testimonial da adidas per NEO, la collezione Style giovane, colorata e a prezzi accessibili. Jessica sarà, infatti, il volto selezionato per rappresentare l’Italia nella campagna pubblicitaria Worldwide adidas NEO, da oggi per tutto il 2011.

www.jessicabrando.itwww.youtube.com/jessicabrando

http://www.facebook.com/jessicabrandowww.twitter.com/jessicabrandowww.myspace.com/jessicabrandoofficial

Condividi.