Esce il 9 novembre il nuovo de Le Mani Sporche

Esce il 9 novembre 2009 “RADIO NUOVA SKA”, il primo album della band marchigiana LE MANI SPORCHE.
 
L’album, co-prodotto e pubblicato da One Step Records con distribuzione Venus, propone uno ska decisamente contaminato dal rock, dal punk, dal garage e dal rock’n’roll.
“Radio Nuova Ska” è stato concepito in una maniera particolare: l’ascoltatore è virtualmente sintonizzato sulle frequenze di una trasmissione radiofonica condotta da un illustre personaggio della scena ska italiana, Steve Selecter, che con grinta lancia tutti i brani per un totale di 25 tracce (tra lanci e canzoni).
La tensione è costante e l’ascoltatore viene travolto da una vera e propria ondata energetica di ska.
Dopo la breve traccia introduttiva, l’album offre come primo brano “Mi Piace Volare”, scritto nel 2007 come colonna sonora dello spot televisivo per il “Red Bull Flugtag”, andato in onda su tutte le emittenti televisive nazionali ed ormai emblema della vitalità e dell’energia della band.
IL CD continua con una serie di tracce ad altissima intensità, cariche di energia. Energia che porta la band marchigiana perfino ad un’improbabile esibizione sul palco del Festival di Sanremo, completamente sconvolto dalla presenza del quartetto (“Brucia Sanremo”). Proseguendo nell’ascolto della trasmissione radiofonica, i ritmi serrati non impediscono di notare riferimenti più o meno espliciti ai Ramones, ai Beatles, a Rino Gaetano, a Chuck Berry fino a Django Reinhardt, tra ritornelli orecchiabili e testi impregnati di una giocosità anarchica tipica di una certa tradizione punk (“Skanarkia”, “Preferisco stare con i cani”, ecc…).
Nella parte finale dell’album, LE MANI SPORCHE ci regalano il delizioso ska-swing di “Guiderò per te”, con suggestioni che ci riportano agli anni ’20. Anche questo brano è stato impiegato nel 2008 quale colonna sonora di un altro spot Red Bull (“Soap Box Race”), dimostrando la grande maestria della band nella scrittura di brani orecchiabili e di impatto.
Prima della chiusura dell’album con “Festa ska” e con il dolce rocksteady di “Anna”, troviamo l’ultima perla dell’album: l’apparizione della Dava, cantante dei Vallanzaska, nelle vesti di un galeotto recluso che telefonicamente ammette, in maniera candida, che sono stati LE MANI SPORCHE a scrivere i brani più noti della band milanese. Questo giocoso intervento, che riferisce di una storia di fantasia, porta alla conclusione un album che in 25 tracce regala un forte coinvolgimento.
“Radio Nuova Ska” è un album energico e divertente, in cui l’ascoltatore potrà trovare sia un ottimo supporto da ballare (nella tradizione dei migliori album ska) ma anche un’elevata ricercatezza nel sound e nell’immediatezza dei testi.
 
Dal 9 novembre 2009, l’album sarà in vendita nei migliori negozi di dischi con distribuzione Venus e successivamente disponibile nei migliori store digitali (ITunes, Amazon, ecc.).

 

Condividi.