Esce il disco di Gianluca Massaroni

Il 16 ottobre esce il disco d’esordio del cantautore GIANLUCA MASSARONI “L’AMORE ALTROVE”, (Radiorama/LICENZA Sugar/distribuito Warner Music Italy). L’album è stato anticipato dal singolo “CONFESSO CHE HO PAURA”, uscito il 26 giugno.

GIANLUCA MASSARONI racconta «in “L’AMORE ALTROVE” i brani seguono una linea narrativa, da qui l’idea del concept album che è per lo più un’esigenza creativa ed emotiva per poter affrontare il tema degli amori estivi, tanto fugaci quanto significativi proprio perché a volte non consumati dalla quotidianità e per questo idealizzati».  

Questa la track list di “L’AMORE ALTROVE”:
“18 agosto”; “Non più di te e di me”; “Confesso che ho paura”; “Tutti giù per terra”; “Chimera”; “Moncolocale rosso”; “La città si sveglierà”; “Un mattino qualunque”; “Sali e Tabacchi”; “Dobbiamo smettere di fumare”; “È quasi Natale”.

GIANLUCA MASSARONI è nato il 15 novembre del 1976 a Voghera, cresce in una famiglia in cui respira da sempre un’atmosfera musicale, il nonno paterno era un liutaio e il padre restauratore di strumenti musicali.
Fin da piccolo sviluppa un inconsapevole predilezione per le parole cantate, per le melodie ossessive infarcite di versi.
Per cinque anni studia musica classica. Poi il buio. La maturità da geometra, l’ammissione alla facoltà di architettura subito rifiutata, poi biologia e infine medicina veterinaria, un sogno mai realizzato. Successivamente ritorna alla sua amata musica con l’iscrizione al corso di musicologia, mai frequentato, e lo studio del contrabbasso al conservatorio.
In tutto questo tempo scrive, dando libero sfogo alla sua anima, per specchiarsi in se stesso più da vicino. Più a fondo. Poi la chiusura, l’agorafobia, i libri, i cantautori che gli parlavano come avrebbe voluto fare a se stesso. Gli amori incrociati e non trattenuti. Anni passati a scrivere a fare a disfare, a vergognarsi del proprio io, così limitato e banale rispetto “al già sentito”. Anni di lavori saltuari e poi il concorso MUSICULTURA FESTIVAL e la vincita del premio della critica e del miglior testo che gli ridona consapevolezza perduta. Poi un contratto editoriale come autore con la Sony Edizioni e successivamente un incontro che da lì in poi avrebbe segnato e marchiato la sua vita, quello con ALESSIO BERTALLOT e il suo programma radiofonico di RADIO DEEJAY B-SIDE. EROS RAMAZZOTTI che ascolta il programma lo contatta per sostenere un provino nella sua etichetta discografica Radiorama, la stessa che oggi produce il suo album d’esordio “L’AMORE ALTROVE”.

 

Condividi.