Esce il disco di Paolo Cecchin

Prodotto da Stefano Florio e Matteo Franzan (già produttori dei “Lost” e di Luca Bassanese), “Nel mio mondo” è un album dall’impronta saldamente e decisamente rock, un rock dal respiro internazionale anglo-americano sui quali si innestano testi  che descrivono amori, sogni, speranze, illusioni e disillusioni di un vivere e di un sentire giovane.
Paolo svela però anche un lato più melodico, più personale ed introspettivo, sound vagamente anni ’80 e un’amore inevitabile per la canzone d’autore italiana.
Spuntano infatti quasi a sorpresa due Cover ,  “Milano e Vincenzo” di Alberto Fortis e “La nostra relazione” del grande Blasco. “Non mi importa” è il singolo  estratto dall’album, in promozione radiofonica.

Musicista e cantautore italiano, Paolo cecchin nasce a Bassano del Grappa nel 1983. Fin da bambino mostra grande passione per la musica. A 10 anni segue lezioni private di pianoforte e impara le basi teoriche della musica. In quel periodo Paolo comincia ad avere il desiderio di esprimere se stesso e di comporre la propria musica. A 13 anni riceve in regalo una chitarra acustica, da autodidatta impara a suonarla e comincia a scrivere le sue prime canzoni prendendo ispirazione da gruppi rock americani cone Nirvana, Sonic Youth, Pixies. A 15 anni suona le tastiere e la chitarra in un gruppo noise formato con compagni di liceo. Collabora anche, come batterista, chitarrista e tastierista, con un paio di cover band di Neil Young e  Pink Floyd. A 17 anni quando ormai aveva scritto già molte canzoni Paolo decide di registrarsi da solo un disco demo. La prima canzone registrata fu “la festa delle nullità”. Questo disco demo fu ascoltato e recensito dal giornalista musicale  del Giornale di Vicenza Filippo Bordignon che scrive di lui: “Un talento melodico contaminato da eco distorte e graffianti, miscela adrenalinica che sta per mettere in moto l’attenzione di un pubblico curioso amante dei  prodotti sì da classifica ma scritti con il cuore”.  Paolo, desideroso ora di incidere il suo primo album, incontra i produttori Matteo Franzan e Stefano Florio i quali ,asclotato il demo e convinti dal talento e dal valore delle canzoni,  decidono di produrlo. Nel 2008 comiciano a lavorare assieme e a registrare l’album “nel mio mondo”, contenente 10 canzoni scritte da Paolo Cecchin e 2 covers: Milano e Vincenzo di Alberto Fortis e La nostra relazione di Vasco Rossi. Nell’album Paolo canta, suona batteria e percussioni, chitarra, piano elettrico. Nell’ottobre 2008 viene girato il video del primo singolo dell’abum dal titolo “non mi importa” per la regia di Enrico Tomei. Durante il 2009 continuano le registrazioni dell’album. Nel 2010 il mastering da parte di Claudio Giussani  presso gli studi Nautilus di Milano chiude i lavori sull’album. Paolo attualmente prova con la sua band e prepara lo show live per la promozione del disco e della sua musica e continua a scrivere nuove canzoni ed a pensare già al prossimo album.

PAOLO CECCHIN on MySpace
http://www.myspace.com/paolocecchin

“Non mi Importa” on YouTube
http://www.youtube.com/watch?v=BFg8CTVJv6E

Condividi.