Festival Sanremo 2012 partecipanti a rischio

Festival Sanremo 2012

Non si placano le polemiche che stanno montando sull’edizione 2012 del Festival di Sanremo, 62esima nella storia della più popolare gara canora italiana. Ora nel centro del mirino dell’Unione Nazionale Consumatori ci sono tre artisti che dovrebbero partecipare alla gara dei Big, ossia Chiara Civello e la coppia formata da Gigi D’Alessio e Loredana Bertè. L’UNC, infatti, ha chiesto l’eliminazione dei tre cantanti, accusati di presentarsi alla kermesse con dei brani non del tutto inediti. Ecco la dichiarazione dell’associazione: “Il Festival di Sanremo è un fiore all’occhiello della nostra tradizione. Dev’essere garantita la piena attuazione del regolamento. Pretendiamo rispetto soprattutto per i consumatori-telespettatori e fruitori del servizio pubblico. Se è vero che le canzoni presentate dagli artisti Chiara Civello, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè non sono del tutto inedite o presentano vizi di forma e contenuto rispetto all’Art. 4 del Regolamento del Festival di Sanremo, come Unc, chiediamo l’immediata espulsione dal cast di tali cantanti e la sostituzione degli stessi con altri di pari livello e fortemente rappresentativi della musica italiana“.

Chiara Civello

Dal canto suo, però, D’Alessio difende la canzone che canterà insieme a Loredana Bertè, intitolata “Respirare“, facendo notare che l’anteprima che c’è stata sul web era priva del testo e della melodia, tratti distintivi per un brano inedito, mentre si sentiva solamente il giro di basso affiancato da chitarra e batteria. Ecco la dichiarazione del cantante napoletano: “Non c’è stata nessuna anteprima di Respirare sul web, il pezzo che prima era caricato sul web non era cantato e non riportava parti del testo ma si sentivano solamente basso, batteria e chitarra. Del brano che canterò con Loredana non ho anticipato nulla, è stata solamente una coccola per i miei fan che sono in attesa del mio prossimo disco in uscita dopo Sanremo”.

Gigi D'Alessio

Condividi.