Flaming Lips, al lavoro su una canzone di sei ore

Flaming Lips Six Hours Song

Wayne Coyne, frontman dei Flaming Lips, ha fatto sapere via twitter che la sua band sta preparando una canzone della durata di sei ore. Potete vedere alcuni estratti del brano monstre cliccando qua. Per ora pare che siano state registrate quattro ore e mezza delle sei totali a cui aspirerebbe il pezzo. La band americana non è certo nuova ad esperimenti bizzarri: basti ricordare “Zaireeka“, il loro disco del 1997 formato da quattro cd, e registrato per essere ascoltato contemporaneamente da quattro lettori cd diversi, oppure più recentemente il singolo pubblicato su chiavetta USB inserita in teschi di gomma a grandezza reale. Ricordiamo che recentemente i Flaming Lips hanno collaborato con i Lightning Bolt per una traccia intitolata “I Wanna Get High, But I Don’t Want Brain Damage“.

Condividi.