Frank Ocean In studio per lavorare al successore di Channel Orange

Frank Ocean, ex Odd Future e lanciato in una fortunata carriera solista, è entrato in studio per lavorare al successore del fortunato debutto “Channel Orange”, uscito nel 2012 e capace di ottenere un successo unanime di critica e pubblico. La notizia è stata resa nota dallo stesso artista e dal regista e fotografo Nabil (già al lavoro per i video di “Novacane” e “Pyramids”) con la pubblicazione su Tumblr di uno scatto che ritrae l’artista concentrato davanti ad un mixer da studio di registrazione.

Frank Ocean avrebbe iniziato la stesura dei nuovi pezzi per il nuovo album già dallo scorso anno: in un’intervista del 2013, infatti, il cantante aveva confermato di aver già pronti 11 brani, nei quali sarebbero presenti Pharrell Williams e Danger Mouse come ospiti.

Condividi.