Glastonbury La rassegna si terrà almeno fino al 2024

Buone notizie per i fan del Glastonbury Festival: la rassegna ha infatti ottenuto nella giornata di oggi l’autorizzazione per l’organizzazione di eventi per altri dieci anni. Al momento, quindi, sono confermate tutte le edizioni fino al 2024. L’accordo, siglato con il Mendip District Council, ha però fissato alcuni importanti paletti: oltre al dovere di mantenere uno status di altissima affidabilità per il pubblico (“E’ il festival più sicuro al mondo, se dovessero presentarsi problemi prenderemo i nostri provvedimenti“, ha confermato la dirigente dell’ente Jeannette Marsh), che ha permesso un raddoppio dello staff coinvolto da circa 38000 a quasi 65000 persone, la capienza massima non potrà superare l’attuale, pari a 135000 paganti.

Il Glastonbury 2014 si terrà dal 25 al 29 giugno 2014; con i biglietti già sold out, alcuni tra i nomi confermati ad oggi sono Lily Allen, Blondie e Arcade Fire, con gli ultimi pronti a ricoprire il ruolo di headliner.

Condividi.