Gli Afterhours sbarcano in Cina

Reduci dal successo del Summer Tour 2010, che ha visto la presenza di 28.000 spettatori nelle 7 date, gli Afterhours si sono ritirati in studio per la realizzazione del nuovo album e torneranno a calcare i palchi italiani nell’estate del 2011.

Una pausa nella lavorazione avverrà nel mese di ottobre, quando gli Afterhours saranno impegnati, primo gruppo rock italiano in Cina, in un doppio appuntamento live a Shanghai, ospiti del Commissariato Generale del Governo per l’Esposizione Universale di Shanghai 2010.

Questi gli appuntamenti di Shanghai:
11/10 Mao Live House – la venue “rock” per eccellenza
12/10 Europe Square – Expo Park

In formazione, come avvenuto per il Summer Tour, Manuel Agnelli, Giorgio Prette, Giorgio Ciccarelli, Roberto Dell’Era e Rodrigo D’Erasmo saranno affiancati dal chitarrista Xabier Iriondo.

 

Condividi.