Gonjasufi: due date in Italia a maggio

Sarà in Italia per due date a maggio Sumach Valentine, in arte Gonjasufi, per presentare il suo originalissimo mix di psichedelia, funk e hip – hop, frutto di una mente folle ma anche geniale. I fan italiani avranno quindi la possibilità di godere della sua insolita presenza scenica e della sua musica obliqua, che grazie al disco uscito l’anno scorso per la leggendaria label inglese Warp, “A Sufi And A Killer“, sta finalmente riuscendo a farsi apprezzare da un pubblico più vasto.

Ricordiamo però che Gonjasufi è sì lo strano figuro con la barba che assalta il microfono lanciandosi in ipnotiche derive dove il cantautorato è destrutturazione ed invettiva, ma è anche il leader di un progetto che ha radunato alcune delle migliori menti della nuova generazione di beatmaker californiani, a partire da Flying Lotus, Gaslamp Killer e Mainframe.

Ecco i dettagli delle due date:

20 maggio 2011 – Link – Bologna – superCONCEPT
via Fantoni 21, Bologna

21 maggio 2011 – Il Cortile della Farmacia – Torino
Via Giolitti 36, Torino
Biglietto: 15€ intero, 13€ ridotto
In collaborazione con Associazione Culturale Situazione Xplosiva e Musica 90

Ulteriori informazioni:

http://www.dnaconcerti.com/

info@xplosiva.com

http://www.facebook.com/conceptbologna

Condividi.