Gotan Project: 3 date in Italia, a maggio

LA BAND CHE HA RISCOPERTO E RIPORTATO IN AUGE IL TANGO MODERNIZZANDOLO ATTRAVERSO L’ELETTRONICA RIUSCENDO A VENDERE OLTRE DUE MILIONI DI COPIE (250MILA IN ITALIA) RITORNA DAL VIVO IN ITALIA DOPO GLI STRAORDINARI CONCERTI DEL 2008 (OVUNQUE SEMPRE SOLD OUT) PER PRESENTARE IL NUOVO ALBUM, INTITOLATO TANGO 3.0, IN USCITA IL 16 APRILE IN TUTTO IL MONDO

GOTAN PROJECT

 

Martedì 25 Maggio 2010

Roma – Atlantico Live

Via Oceano Atlantico, 271 D
Aperture porte Ore: 19.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00

Prezzo del biglietto: € 30,00 + diritti di prevendita

 

Mercoledì 26 Maggio 2010

Firenze – Saschall

Via Fabrizio De Andrè
Aperture porte Ore: 19.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00
Prezzo del biglietto: € 30,00 + diritti di prevendita

 

Giovedì 27 Maggio 2010

Milano – Alcatraz

Via Valtellina 25
Aperture porte Ore: 19.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00

Prezzo del biglietto: € 30,00 + diritti di prevendita

 

Biglietti in vendita nelle prevendite abituali
 
Informazioni su come acquistare i biglietti:
Ticketone  892 101 – www.ticketone.it
In tutte le prevendite  abituali
 
www.indipendente.com
 
Si annuncia già come uno dei tour più attesi del 2010 quello dei Gotan Project. Il trio parigino che fonde tango ed elettronica sarà in Italia il prossimo maggio per tre date assolutamente imperdibili a Roma, Firenze e Milano.

Davvero unici e incredibilmente popolari, con i tre precedenti album hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo (solo in Italia oltre 250mila copie), i Gotan Project hanno esordito nel 2001 con la Revencha Del Tango, realizzando quello che è a tutti gli effetti un vero capolavoro e punto fermo della storia del chill-out, ancora capace di essere protagonista nelle playlist dei dj di tutto il mondo a distanza di quasi una decade dall’uscita. Il successo viene poi bissato ed amplificato nel 2006 da Lunatico, il secondo disco di inediti del gruppo formato da Philippe Cohen Solal, Eduardo Makaroff e Christoph H. Muller, che li conferma tra i capofila di una scena dance definibile certamente divertente ma anche acculturata oltre che originale. 

L’intensa attività live dei Gotan Project con i suoi concerti coinvolgenti e raffinatissimi (sul palco oltre al trio titolare del progetto c’è una formazione di ben 10 elementi) porta i parigini alla scelta di realizzare Gotan Project Live, un disco che regala ai tantissimi fans  del gruppo la magia dell’atmosfera che si crea durante le esibizioni dal vivo.

Nelle tre date di maggio i Gotan Project presenteranno il loro nuovo album, intitolato Tango 3.0 che sarà anticipato dal singolo La Gloria, brano che vede il featuring di Victor Hugo Morales, che è un mito nell’immaginario mondiale per aver commentato l’incredibile goal di Maradona all’Inghilterra nei mondiali di Mexico ’86; il mitico commentatore sportivo argentino che trasforma il suo classico e interminabile “Goooooooool!” in un inaspettato e potentissimo “Gooooooooooo-tan!”.

Come detto i Gotan Project tornano con il terzo album Tango 3.0 dopo oltre due milioni di dischi venduti -250.000 solo in Italia, uno dei paesi che li ama di più al mondo e un vero caso discografico e culturale, un totale di esibizioni che supera i 400 concerti nel mondo e un disco (il debutto) incluso nella Top 100 del decennio dal prestigioso quotidiano britannico The Guardian. Tango 3.0 apre una nuova fase nella carriera dei Gotan Project: la visione del mondo elegante e visionaria del gruppo non si limita più a invocare lo spirito di Buenos Aires, ma si apre al respiro del Mississippi e del blues del suo delta. Da New Orleans a Nashville passando per i vicoli di New York, Tango 3.0 rappresenta il Nuovo Ordine Mondiale dei Gotan Project. E siete tutti invitati.

Nell’album trovano spazio le collaborazioni più disparate, nella tradizione di apertura mentale e stilistica della quale i Gotan Project hanno fatto un’arte: dalla voce emozionante di Cristina Villalonga al bandoneòn del maestro Melingo passando per l’Hammond del mito vivente Dr. John e finendo con la già citata partecipazione più sorprendente e brillante : il magico urlo di Victor Hugo Morales.

“Quando si parla di nuova world music, ovvero il mescolare la cultura DJ con l’underground musicale mondiale, è chiaro che i Gotan Project sono stati i primi a fondere la tradizione e il folklore all’interno dell’ambito elettronico. Non solo hanno creato un suono unico e influente, ma sono riusciti a farlo senza sacrificare un grammo di classe ed eleganza. Tango 3.0 rifinisce tutti gli elementi che hanno composto la musica dei Gotan Project negli ultimi dieci anni, e che li rendono la meraviglia che sono.”

GILLES PETERSON

 

Sito internet:

www.gotanproject.comwww.myspace.com/gotanproject

INFO
Indipendente Eventi e Produzioni
www.indipendente.cominfo@indipendente.com

Condividi.