Home Festival 2013 Annunciato il bill completo

Spicca la presenza degli Asian Dub Foundation tra le ultime conferme arrivate nella giornata di oggi per l’Home Festival, la rassegna ad ingresso gratuito che si terrà a Treviso (Zona Dogana) da giovedì 5 a domenica 8 settembre. Il nome della band inglese si aggiunge ad altri due nomi di spicco annunciati nella giornata di oggi: gli Africa Unite (che saranno protagonisti di un reunion tour con Max Casacci dei Subsonica alla chitarra) e Salmo. Tutti e tre gli artisti si esibiranno nella giornata di venerdì 6 settembre.

All’Home Festival sarà inoltre presente uno spazio extramusicale: tra presentazioni di libri (In Territorio Nemico, scritto da ben 115 autori con il metodo della Scrittura Industriale Collettiva), incontri, dibattiti e discussioni, spicca il patrocinio di Michelangelo Pistoletto, artista di fama internazionale che proporrà un’installazione dedicata per l’evento.

Di seguito tutte le band confermate suddivise nelle quattro giornate:

Giovedì 5 settembre – Veneto Attack
Rumatera, Herman Medrano & the Groovy MonkeYs, Los Massadores, Gottardo Project, i Tirataie, Osteria Popolare Berica, 2 Guys in Venice, Gli Sportivi, Bleeding Eyes, Asperatus, Dogs in flat, Fo-Go, Cellulite Star.

Venerdì 6 settembre
Asian Dub Foundation, Salmo, Africa Unite, Statuto, Casinò Royale, Persiana Jones, Muchachito Bombo Infierno, Fgm B-folk, Sixteen Again, Black Beat Movement, Alessandro Novello, John See A Day , Berbudas, Humulus, Kani.

Sabato 7 settembre
Crookers, Motel Connection, Ministri, Dj Christian Effe, Linea 77, Airway, The Kippers, Devotion, The Panicles, The Charlestones, The Autumn’s Rain, Bones and Confort, The Brain Washing Machines, Mad Pengunies, Last Killers, Abusivi, Sex on the bitches.

Domenica 8 settembre
Francesco De Gregori, Marta sui Tubi, Mellow Mood, Masca, Lo Stato Sociale, Amari, L’Orso, L’Officina della Camomilla, Catch a Fyah, Prey, The last Fight, El cuento de la Chica y la Tequila, Dj B, Hilimoni, IBoxe, Gottatdo Project, Jack la Motta and your bones, The Fastback, Three eyes left, I ciuffis e i Ginah.

Info:
www.homefestival.eu

Condividi.