HomePage Music Contest a Udine questo fine settimana

Sostenere la musica locale fornendo una vetrina alle giovani band e la possibilità di poter collaborare con realtà professionali affermate: questo è sicuramente uno degli obiettivi di Home Page Festival, la manifestazione culturale del parco del Cormor, da sempre impegnata nella valorizzazione di tutte le realtà artistiche emergenti.

Dopo il successo di Pagella Rock, che ha premiato le migliori band delle scuole, e dell’Italia Wave Fvg, selezione regionale dell’Italia Wave, le opportunità per le giovani band proseguiranno anche nelle prossime giornate. Dalla passione per la musica e dall’intento comune di dare importanza al contesto musicale regionale, nasce la possibilità, per i gruppi emergenti, di usufruire in maniera agevolata di un vero studio di registrazione. BlackMirror, la nuova realtà negli studi di registrazione di Udine, che mira ad affermarsi come punto di riferimento europeo, mette a disposizione la sua struttura all’avanguardia dotata delle più avanzate strumentazioni e del supporto di uno staff di professionisti. Gli studios di via Stiria, nati a dicembre dall’idea di Filippo Travani, vantano già collaborazioni con grandi personaggi della scena mondiale come Howie B, produttore degli U2, dei Coldplay e degli italo-inglesi Nylo. Di recente i Marlene Kunz hanno registrato l’album in uscita il prossimo anno. I BlackMirror Studios, in collaborazione con Home Page e Advantage Italia, danno dunque la possibilità alle nuove leve, di poter provare un’esperienza in un vero studio di registrazione professionale.

Continua intanto anche il concorso Home Page Music Contest. La rassegna, che ha visto esibirsi molte giovani band friulane e venete durante l’inverno, vedrà svolgersi, domenica 11 luglio, la seconda semifinale. La grande finale, invece, avrà l’onore di chiudere il programma di Home Page Festival venerdì 27 agosto, come sempre al Parco del Cormor.

“ Quello della valorizzazione dei gruppi nostrani – Spiega Manuele Ceschia, organizzatore di Home Page – è da sempre uno dei nostri obiettivi primari nonché un motivo di grande soddisfazione. Tutte queste iniziative, compresa la collaborazione con realtà come BlackMirror, non fanno che dare un ulteriore valore aggiunto al nostro progetto, offrendo, una volta di più, una valida opportunità ai giovani.”

Per ulteriori informazioni:
www.homepagefestival.com

Condividi.