I Pocket Chestnut nella compilation di Poli.Radio

I POCKET CHESTNUT hanno accettato l’invito di Poli.Radio a prendere parte al “CHRISTMAS’EP”, un mini-disco in download gratuito dedicato a tutti quelli che supportano e ascoltano la radio ufficiale del Politecnico di Milano. Insieme a loro, JACK JASELLI, IO? DRAMA, STARDOG e ARTURO FIESTA CIRCO hanno appositamente registrato e donato a Poli.Radio un loro brano. “CHRISTMAS IN YOUR POCKET” è il brano delle Castagne Tascabili, e può essere scaricato gratuitamente, inserendo un indirizzo mail a questo link: http://pocketchestnut.bandcamp.com/track/christmas-in-your-pocket

L’intero Ep è disponibile invece dal sito di Poli.Radio: www.poliradio.it/news/wp-content/uploads/2010/12/ChristmasEp.zip

“CHRISTMAS’ EP” contiene 5 tracce di alcuni dei protagonisti musicali di Poli.Radio nel 2010, band che si sono conquistate la stima del pubblico indie macinando live su live.
Questa la tracklist: 01. “Take This Waltz” di Fabrizo Pollio (Io?Drama); 02. “Le Royal” di Arturo Fiesta Circo; 03. “Christmas In Your Pocket” di Pocket Chestnut ; 04. “Sogna, Natale” di Manuel Lieta (Stardog); 05. “Cristopher Columbus” di Jack Jaselli.

“CHRISTMAS IN YOUR POCKET”, raccontano i POCKET CHESTNUT, “è stata registrata la notte del 14 dicembre negli studi di Poli.Radio, grazie alla resistenza al sonno del fonico Fabio Rinaldo. Fuori Milano sembrava Minks, ed era surreale rintanarsi nel piccolo studio della radio alle 23.00, di un martedì qualsiasi. Abbiamo deciso all’ultimo secondo di trasformare un nostro vecchio demo in canzone di Natale. Ci hanno sempre fatto sorridere d’imbarazzo le compilation natalizie con canzoni zuccherine e piene di “buonismo per partito preso”. Abbiamo deciso di urlare un po’ la nostra voglia di Natale, osservando la vigilia dagli occhi di un generico teenager turbo/lento. Lontano dalle vetrine di corso Buenos Aires, e alla continua ricerca di un qualcosa di sincero. Sapevamo che il mondo sarebbe andato avanti lo stesso, ma è la prima volta che pubblichiamo persino il testo di una nostra canzone. Orsù, non ci sono scuse che vi impediscano di cantarla con fare pacioso sotto l’albero natalizio. Non sentitevi in imbarazzo! Se non lo siamo noi…”

Reduci da un tour estivo che li ha visti attraversare l’ltalia fino alla Sicilia, dopo aver condiviso il prestigioso palco dell’Ypsigrock Festival con Second Grace e i leggendari Gang Of Four, i POCKET CHESTNUT sono rientrati in Lombardia per chiudere le porta in faccia al 2010 con una serie di concerti in prevalenza sui palchi dei locali milanesi.  Durante i live, i POCKET CHESTNUT hanno proposto i brani di “BEDROOM ROCK’N’ROLL”,  il primo disco (autoprodotto) della band che s’è fatto giustizia da sé grazie al tam-tam del web. “BEDROOM ROCK’N’ROLL” è disponibile su iTunes e in tutti gli store digitali (distribuito da Zimbalam), e in forma fisica ai concerti della band.
Al momento è annunciato solo il concerto del 27 gennaio 2011  al Bloom di Mezzago con i cugini americani contry-folk Kinola, dopodiché il gruppo si prenderà qualche tempo per pensare al futuro…

www.myspace.com/pocketchestnut –  www.poliradio.it

Condividi.