I romani J-Noma sono i vincitori italiani del contest “Emergenza”

ZIMBALAM, il “talent scout” digitale creato allo scopo di distribuire a livello mondiale la musica di artisti emergenti, distribuirà e pubblicherà un singolo e un album degli J-NOMA, band italiana  vincitrice del contest EMERGENZA, il festival a caccia di talenti che ha premiato in tutta Europa i musicisti emergenti di ogni genere, stile e livello.

“I gruppi emergenti in Italia, spesso restano nella fase di ‘emersione’ per troppo tempo. Poi si stancano e lasciano perdere. ZIMBALAM – afferma Stefano, voce della band – rappresenta per gli J-NOMA un’opportunità autentica di portare la nostra musica sugli iPod di tutto il mondo. I cd si smaterializzano e la rete li veicola a tutti i nostri fan, quelli che già ci conoscono e quelli che ci scopriranno grazie alla collaborazione con Zimbalam. Ad un anno da oggi siamo sicuri che saremo cresciuti tanto e sarà grazie a Zimbalam”.

J-NOMA è un progetto di musica italiana nuova ed alternativa. Non si propone di stravolgere i canoni. Ciò che fa è metterli alla prova, adattarli, fino a dare vita ad un’esperienza musicale ed umana che da diciotto mesi tiene uniti cinque musicisti: Cristian, tastiere, sinth, doppie voci;  Nicola, batteria e percussioni; Antonello, chitarra e effetti ambiente; Valerio, basso e groove sounds; Stefano, voce.

ZIMBALAM a fronte dei suoi 5000 artisti registrati si propone come importante risorsa per il talent scout a servizio delle etichette discografiche, dando cosi la possibilità agli artisti di costruire con il suo aiuto una carriera musicale importante. Dalla Produzione, alla firma con un’etichetta discografica ed un’agenzia di booking per i migliori, ZIMBALAM segue gli artisti in tutte le fasi della loro carriera. Tra gli emergenti che Zimbalam ha contribuito a lanciare, spiccano Roberta Bonanno, Jennifer Milan, Massimiliano Lalli, Jack Jaselli. Sul sito di Zimbalam sono elencate le etichette discografiche partner che ascolteranno gli artisti proposti da Zimbalam per proporre dei contratti discografici. Con ZIMBALAM, l’artista mantiene la propria libertà: all’etichetta digitale vengono ceduti solo i diritti non-esclusivi a vendere i singoli brani o l’intero album nei paesi selezionati. L’artista ha la possibilità di recedere dal contratto in qualsiasi momento. Inoltre, l’artista riceve il 90% delle royalties e non ha nessuna spesa fissa annuale e nessuna spesa fissa nascosta. I costi che gli artisti pagheranno a ZIMBALAM per la distribuzione sono chiari, semplici e competitivi (per maggiori ed approfondite informazioni visitare il sito www.zimbalam.it). La rete distributiva di Zimbalam copre la maggior parte del mercato digitale mobile e internet mondiale.

www.zimbalam.itwww.myspace.com/jnomaprojectwww.jnoma.it

 

Condividi.