If On A Winter’s Night…, ecco l’attesissimo ritorno di Sting; da domani 23 Ottobre

Dopo aver conquistato il mondo intero con il suo “SONGS FROM THE LABYRINTH”, disco d’oro nel  2006 (oltre 80.000 copie vendute solo in Italia), STING si cimenta in un nuovo straordinario progetto: “If on a Winter’s Night…”

Il disco è dedicato alla stagione invernale, quella che più di tutte ha ispirato attraverso i secoli i più grandi artisti!
Il tema dell’inverno è ricco di fascino e di materiale sonoro. Attraverso lo studio e la miscela dei vari stili musicali da esso ispirati, STING ha creato qualcosa di fresco, unico e nuovo!

Per realizzare il disco STING si è avvalso della collaborazione del celebre arrangiatore e compositore ROBERT SADIN, con il quale è riuscito nell’impresa di rivisitare con freschezza ed originalità celebri brani della tradizione anglosassone tra cui “Gabriel’s Message”, “The Snow it melts the soonest”
e “Now winter come slowly”di Purcell.

AD ARRICCHIRE IL TUTTO ANCHE 2 BRANI DELLO STESSO STING, REINTERPRETATI IN NUOVI SPLENDIDI ARRANGIAMENTI: “LULLABY FOR AN ANXIOUS CHILD” E “THE HOUNDS OF WINTER”.

Ecco alcuni dei musicisti che hanno collaborato al progetto: Dominic Miller (chitarre), Kathryn Tickell (organo), Julian Sutton (melodeon), Mary MacMaster (arpa), Daniel Hope (violino), Vincent Ségal (violoncello), Chris Botti (tromba) e molti altri..

TRACKLIST
1. Gabriel’s Message
2. Soul Cake
3. There is No Rose of Such Virtue
4. The Snow it Melts the Soonest
5. Christmas at Sea
6. Lo How a Rose E’er Blooming
7. Cold Song
8. The Burning Babe
9. Now Winter Comes Slowly
10. The Hounds of Winter
11. Balulalow
12. Cherry Tree Carol
13. Lullaby for an Anxious Child
14. Hurdy Gurdy Man
15. You Only Cross My Mind in Winter

 

Condividi.