Il ritorno di X Factor

X Factor Sky 2011

Domani sera alle 21.10 torna in tv X Factor, come si sa non più sulla Rai ma su Sky Uno (canale 109). Affidato alla conduzione di Alessandro Cattelan, il talent show richiama in giuria pezzi da novanta come Simona Ventura, Morgan, Elio, e a loro aggiunge la new entry Arisa. Le prime due puntate proporranno le audizioni, come avviene nella versione inglese del programma (a cui questa nuova edizione di X Factor promette di essere più fedele): vale a dire, i provini dei 220 candidati promossi dai pre-casting, provini che per la prima volta si sono tenuti davanti al pubblico di teatri e palazzetti e non solo al cospetto dei quattro giudici. Il terzo episodio racconterà il Boot Camp, o campo reclute, che ha ridotto il plotone di aspiranti star a 24. Infine, il 10 novembre andrà in onda la quarta puntata con l’Home Visit, la scelta finale: sono infatti 3 i cantanti ammessi al talent per ognuna delle categorie, Under 24 uomini, Under 24 donne, Over 25 e Gruppi vocali. Alla quinta puntata, perciò, partirà il live, la gara vera che si concluderà il 5 gennaio. Le prime quattro puntate dedicate alle selezioni saranno trasmesse su Cielo (canale 26 del digitale terrestre e canale 126 di Sky) il venerdì alle 21.10. Alla fine delle puntate live partirà Xtra Factor, un’ora di commenti su quanto accaduto durante la puntata condotto da Brenda Lodigiani e Max Novaresi. A tutto questo si aggiunge anche la striscia quotidiana del day time, dal 18 novembre dal lunedì al venerdì alle 19.35.

Novità interessanti: X Factor sarà visibile in alta definizione e il televoto, linfa vitale del programma, sarà gratuito. Si potrà votare sul web, dalla pagina Facebook, da telefono fisso e da cellulare, chiamando un numero gratuito. Il sito ufficiale e il profilo Twitter del programma attraverso l’#XF5 consentiranno al pubblico di partecipare attivamente a X Factor.

Entusiasmo dei giudici e del conduttore, che vedono una “qualità e una competitività pazzesche” nei cantanti in gara, di cui viene svelato poco di più. Simona Ventura dice di “aver cercato l’originalità perché ci sono molti cantanti e molti arrivano dai talent, il settore si è un po’ assuefatto”; Morgan è convinto dei talenti che ha scelto e, sul versante giudici, vede tutti in una “fase di fidanzamento… per ora”, mentre Elio ricorda a tutti che è lui “il campione uscente, non vedo l’ora di confrontarmi con i nuovi avversari perché gli altri li ho eliminati”. Arisa, debuttante del quartetto, confessa di vedere “i ragazzi della mia squadra molto simili a me, hanno tanta voglia di arrivare”. Dal canto suo Alessandro Cattelan conferma: “I cantanti che si sono presentati ai provini ci hanno creduto, tutti: erano veri, nessuno era un falso Elvis o una falsa Shakira, avevano tutti una loro identità”.

Da quello che si è visto, X Factor parte con ottime premesse: non avendo la spada di Damocle degli ascolti (e senza nemmeno più Star Academy a competere su Rai Due) avrà il tempo di crescere e di fare bene.

Francesca Binfarè

Condividi.