In uscita Beyond, il disco del chitarrista e compositore Roberto Fabbri

IL 15 FEBBRAIO USCIRÀ “BEYOND”

IL DISCO DEL CHITARRISTA–COMPOSITORE ROMANO

Il 15 febbraio uscirà “BEYOND”, il disco del chitarrista-compositore romano ROBERTO FABBRI. Gli spartiti delle musiche contenute nel disco sono pubblicate e distribuite da Carisch. “BEYOND” (prodotto da Bollettino Edizioni Musicali e distribuito da Egea Music) si compone di 20 brani (14 inediti con musiche composte ed eseguite da Roberto Fabbri per chitarra classica e 6 composizioni di Allevi trascritte ed eseguite per chitarra classica da Roberto Fabbri).

Dopo l’anteprima internazionale nell’ambito del Festival di chitarra della Fondazione “Andrès Segovia” che si è svolto a Linares lo scorso 15 novembre, ROBERTO FABBRI l’11 febbraio presenterà al mondo chitarristico il disco “BEYOND”, durante il “Guitar Art Festival 2010″ a Belgrado.

Il concerto del chitarrista romano avrà luogo presso l’Istituto Italiano di cultura della città. All’importante manifestazione internazionale dedicata alla chitarra saranno presenti anche quest’anno, i più grandi virtuosi di questo strumento, fra cui Paco de Lucia.

La più autorevole rivista di settore americana “Soundboard” ha scritto di ROBERTO FABBRI: “Egli è fiammeggiante e tecnicamente sorprendente, sicuramente un piacere per il pubblico. Le sue composizioni variano da quelle spudoratamente belle fino a quelle estremamente esuberanti ed infuocate, spesso con una sensibilità pop”.

Aprono il disco 14 brani scritti da Roberto Fabbri, composizioni caratterizzate da accattivanti melodie e dal suono delicato, sensuale, ma anche impetuoso della chitarra classica, che hanno la capacità di trasportare chi ascolta in un coinvolgente viaggio “sensoriale” nell’universo musicale del musicista (“Beyond”, “La passeggiata”, “Broken Lives”, “Il gioco degli amanti”, “Croce del sud”, “Ballade”, “Atocha”, “Preludio”, “Canzone”, “South Beach”, “Soledoso”, “Notte a Belgrado”, “Hammam”, “Dance for Dale”). Chiudono il disco 6 brani del pianista e compositore Giovanni Allevi, riarrangiati da Fabbri per chitarra classica (“Il bacio”, “Aria”, “Panic”, “Come sei veramente”, “Go With The Flow”, “Downtown”).

Il disco è stato registrato con la splendida chitarra Ramirez 125° Anniversario, uno strumento dalle sonorità straordinarie costruito appositamente per ROBERTO FABBRI (che è anche direttore artistico del Festival Chitarristico Internazionale Città di Fiuggi) dall’Atelier Ramirez di cui è testimonial.

Roberto Fabbri è nato a Roma nel 1964. Concertista, compositore, autore e didatta, ha studiato chitarra presso il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma. Alla carriera concertistica ha da sempre affiancato una notevole attività editoriale, collaborando con numerose case editrici (Anthropos, Berben, Playgame, EMR, Warner Bros, Carisch). Le sue oltre 30 pubblicazioni per chitarra sono tradotte in cinque lingue,  compreso il cinese, e distribuite in tutto il mondo dalla prestigiosa casa editrice italiana Carisch. Tiene regolarmente concerti e masterclasses, insieme a prestigiosi nomi del panorama chitarristico internazionale, nei più importanti festival chitarristici e nelle più prestigiose sale d’Europa, Stati Uniti, Sud America, Russia ed Asia.

www.robertofabbri.com; www.carisch.com

Condividi.