Indie Tune: il 45 giri dei Rekkiabilly

rekkiabilly-tipidaspiaggia-cover

Quando il vintage diventa l’obiettivo dei tempi moderni. Pugliesi nel mondo, dallo Sziget Festival di Budapest ai pub Irlandesi, dalla fredda Germania alle alpi Svizzere…fino a tornare tra le strade della madre terra in cui ad oggi sono considerati una delle realtà principali del rock’n’roll e rockabilly made in Italy. Reduci e vincitori dalla campagna Musicraiser grazie alla quale hanno dato alle stampe l’ultima fatica discografica impacchettata in studio da Paolo Tocco (Protosound Polyproject). Reduci anche da un’estate in cui hanno firmato un tormentone dal titolo “Tipi Da Spiaggia” che si è fatto strada nelle radio italiane e tra la gente, grazie soprattutto alla magistrale produzione di un Video esilarante quanto autoironico a cura di Enzo Piglionica.

Dopo un tutto questo eccoli tornare in scena per dare il via ad un tour autunno-inverno inaugurato proprio al MEI di Faenza sul palco centrale lo scorso 28 Settembre. Una produzione inarrestabile che, in barba alla crisi, da in pasto alla critica e ai fan un VINILE 45 GIRI per immortalare appunto “Tipi da Spiaggia” sul Lato A, ma soprattutto per dar vita al loro nuovo singolo dal titolo “Calypsicosi”: un nuovo re-styling ad un loro vecchio brano del passato scritto a quattro mani assieme a Cristò Chiapparino. E dopo lo spaccato di vita italica sulle spiagge dei litorali ecco un’altra fotografia, come raccontare il “bello della diretta” che per i Rekkiabilly si traduce in un “disagio” che batte un tempo calypso, croce e delizia dei professionisti della psiche.
Una sezione fiati a cura di Lidia Bitetti (sax) e del maestro Riccardo La Torre (tromba) che non lascia scampo al ritmo che incalza tenuti stretti per mano dal magistrale drumming di Guido Vincenti e dal contrabbasso di Jo Leali. Il tutto firmato dal carisma di voce e chitarra del front man Dario Mattoni.
Niente negozi ma solo digital store per chi non sia corso ai ripari aggiudicandosi le pochissime copie che restano ancora del vinile.
Un nuovo capitolo che li porterà finalmente a sperimentare nuove atmosfere…almeno queste le indiscrezioni per il prossimo disco dei Rekkiabilly.
Alessio Primio


Condividi.