JLS La boyband inglese annuncia lo scioglimento

Sconosciuti in Italia, ma vero e proprio fenomeno di costume nel Regno Unito, i JLS hanno annunciato lo scioglimento, a conclusione di una carriera iniziata nel 2008, quando arrivarono secondi al talent show X Factor UK. Il quartetto, che ha pubblicato nel 2012 il quarto e ultimo studio album “Evolution”, non abbandonerà le scene da subito: in programma, infatti, ci saranno almeno un tour di addio nelle principali arene britanniche e un greatest hits in arrivo entro fine anno, al quale verrà allegato un singolo inedito. Non verranno interrotti, salvo smentite, i lavori per il quinto studio album, la cui stesura è iniziata a febbraio.

Il successo dei JLS in patria è durato poco (un lustro), ma è stato travolgente: dieci milioni di copie vendute, diversi singoli nelle vette delle classifiche e diverse nomination in premi di categoria, spesso “trasformate” in vittorie. Un’attività che non è, in ogni caso, rimasta vincolata al mondo della musica: oltre ad aver finanziato enti benefici, il quartetto ha lavorato anche nel settore della moda, disegnando una linea di abbigliamento e mettendo in vendita un profumo chiamato Love.

Condividi.